Ultime recensioni

lunedì 13 febbraio 2017

SE MI LASCI TI LICENZIO di Noelle August



TITOLO: Se mi lasci ti licenzio
AUTORE: Noelle August
USCITA: 2 febbraio 2017
EDITORE: Fabbri Editore
SERIE: #2 Boomerang series
Adam ha tutto ciò che si possa desiderare: è giovane, è sexy, e a soli 22 anni ha già fatto carriera. Ma le cose cambiano quando uno scandalo travolge la sua compagnia, Boomerang, che gestisce un famoso sito di incontri. Alison, figlia di un magnate - ed ex dell'Ethan protagonista di "Non vorrei però ti amo" -, invece ha tutt'altro problema: terminato il college, deve dimostrare al padre che merita un posto nella sua azienda. I loro destini però stanno per incrociarsi: per raggiungere l'obiettivo la ragazza dovrà riuscire a rilanciare proprio Boomerang... diventando il capo di Adam. Tra i due avranno la meglio l'attrazione e poi l'amore, o il desiderio di soldi e successo?

Si incontrano ad una festa in maschera ed è attrazione immediata. Lei vestita da Catwoman, lui da Zorro. Si cercano, si resistono, si attraggono. Un tira e molla con un finale inaspettato. 
Ali ha promesso al padre di cambiare vita, gli ha fatto una promessa ed è determinata a mantenerla. Adam vuole ampliare la sua agenzia, buttarsi ancora di più sul lavoro. Ma per fare tutto ciò ha bisogno di uno sponsor, e soltanto con l'approvazione della figlia di quest'ultimo potrà realizzare il suo sogno. Tutto è nelle mani di Alison. 

“Cosa sai degli errori?”
“Troppo”
“So che possono logorarti finché ti sembra che non esista nient'altro. Fino a farti dimenticare ogni altra cosa di te. Ma questo... questo significa che sei umano, che hai vissuto e che forse sei più delle scelte sbagliate che ti hanno spinto a imprimere questo disegno sul tuo corpo.”  
Ricominceranno da capo e faranno finta di non essersi mai incontrati alla festa in maschera. Dovranno essere professionali. Distaccati. Seri.
Ma è come se fossero legati da un filo invisibile, si seguono con lo sguardo, si cercano, si toccano. 
E tra mille scontri e incontri, impareranno a destreggiarsi in quella giungla che è la vita. A crescere e ad affrontare i demoni del passato. 


Devo confessare che questo libro non mi ha entusiasmato molto, la trama era abbastanza interessante, la scrittura ottima e scorrevole ma non è riuscito a catturarmi. Forse perché avevo aspettative troppo alte, o perché non era il momento giusto, ma non mi è piaciuto tanto quando il primo della serie.
Continuavo a domandarmi quando sarei arrivata alla fine, soltanto l'ultimo pezzo mi ha entusiasmata un poco di più...
La profondità non era il massimo e mi ha suscitato poche emozioni...forse un po' piatto. Lo consiglio magari tra una lettura e l'altra, quando si ha voglia di qualcosa di breve e leggero. 

"Ali si solleva sulla punta dei piedi; siamo occhi negli occhi. Mi guarda dritto nell'anima, e la lascio fare. Si sta offrendo completamente a me, adesso lo so. E io sto facendo la stessa cosa. Lei è mia e io sono suo, nient'altro importa.”  

Per leggere la recensione del primo capitolo, cliccare sull'immagine!!



Nessun commento:

Posta un commento