Ultime recensioni

giovedì 26 aprile 2018

Review Party: CON TE O SENZA DI TE di Jules Hofman



Non è mai troppo tardi per essere felici
Una storia intensa ed emozionante

Allison ha ventisette anni e vive a New York. Lavora al Blusher, un pub mal frequentato, perché ha bisogno di soldi per concludere gli studi: il suo traguardo è una laurea in Medicina. Una sera, al pub, conosce Benjamin, un ragazzo dal fisico atletico e lo sguardo magnetico. Trascorre con lui una notte, che doveva essere solo un’avventura, ma che invece scatena in Allison una reazione completamente inaspettata. Quello che lei non sa è che a causa di una malattia diagnosticata di recente, Ben ha dovuto lasciare la sua squadra e rinunciare al sogno di diventare la stella del rugby americano, come tutti i tifosi si aspettavano. I tentativi di respingere Allison, comunque, saranno inutili e ben presto i due si ritroveranno travolti da un sentimento che li porterà a lottare insieme contro un nemico subdolo. Convinti che ogni istante vada goduto al massimo.
Un bel libro con una storia d’amore forte e sofferta è sempre una lettura interessante. In questo caso, a mio parere, la sinossi rovina l’aura di mistero che avvolge la figura di Ben. Egli è un atleta, forte e vigoroso, ma molto arrabbiato, ma per le prima novanta pagine non vengono spiegati i motivi della sua rabbia verso l’allenatore che sembra voglia estrometterlo dalla squadra, né perché non possa (attenzione alla scelta verbale) legarsi ad Allison. La sorpresa della ragazza nello scoprire in Ben un paziente dell’ospedale dove fa tirocinio è purtroppo nulla perché dalla sinossi, purtroppo, si sapeva già che lui era malato.
A parte questo, il libro è scorrevole e si lascia leggere. Non è una lettura leggera in quanto affronta temi forti come il cancro, ma sapendo che si tratta di un romance a lieto fine si sopporta meglio l’agonia che devono affrontare i protagonisti prima di giungere all’epilogo. Almeno, per me è così.
La trama è la classica dove due ragazzi vivono una notte di passione che si trasforma poi in qualcosa di serio, ma in questo caso si imbarcano in una relazione con risvolti decisamente più cupi e ricchi di emozioni molto diverse da quelle di una classica love story. Ci saranno poi altri colpi di scena legati alla loro storia, scene davvero forti e drammatiche, il tutto permette a questo libro di elevarsi dalla massa di romance tutti prodotti in serie dove non accade mai nulla di diverso da mirabolanti scene di sesso.
Insomma, consiglio questa lettura visto che è diversa dal solito e dove il sesso serve ai protagonisti per conoscersi, ma che poi passa in secondo piano per lasciare il posto alle emozioni e a una storia decisamente più coinvolgente delle solite che girano ultimamente.
Non sarà facile tenere sotto controllo l’impulso irrefrenabile che nasce in me quando penso a lei e al modo in cui stanotte mi ha fatto dimenticare per qualche ora i miei demoni. Allison è pericolosa per me, e io probabilmente lo sono per lei. Ma lei tutto questo non lo sa e, anzi, non può nemmeno immaginarlo.

Quando alza gli occhi, incrociando i miei, sento il cuore esplodere nel petto, per poi frantumarsi in mille pezzi. Ne percepisco addirittura il rumore assordante. I miei occhi chiedono ai suoi il perché, i suoi implorano il perdono dei miei. Ora tutto è più chiaro. Ora siamo realmente faccia a faccia, non siamo più due perfetti sconosciuti. Ora siamo io col mio camice e lui con la sua pila di analisi tra le mani. Mai, nella nostra relazione, siamo stati più nudi di così.

Dobbiamo accettare quello che ci capita senza rabbia, provare a sorridere anche quando ci sembra che non ci siano motivi per farlo. Perché se ci è concesso ancora del tempo da vivere, io voglio viverlo con te nel modo più sereno possibile.
È lo pseudonimo di un’autrice italiana. Laureata in Economia e Management, ama leggere, viaggiare e guardare thriller. Ha ottenuto un grande successo con il selfpublishing. Con te o senza di te è il primo libro pubblicato dalla Newton Compton.






Nessun commento:

Posta un commento