Ultime recensioni

lunedì 5 marzo 2018

LA REGOLA DELL'AMICO di Kristen Callihan




Gray non fa amicizia con le donne. Ci fa solo sesso. 

La super star del football Gray Grayson ha sempre avuto ben chiaro come vivere la propria vita: godersi ogni momento come fosse l’ultimo. È quello che ha sempre fatto con il football, le amicizie e la schiera di donne prostrate ai suoi piedi. Ma uno scambio di SMS con la glia del suo agente, complice una cinquecento del colore di una gomma da masticare, sta per scombussolare la sua visione delle cose. Prima che se ne accorga, Ivy Mackenzie diventa la sua migliore amica a distanza, l’unica persona con cui abbia voglia di parlare. Ma quando per la prima volta si ritrovano uno di fronte all’altra, tutto si complica. Ivy diventa il suo unico pensiero. 

Ivy non fa sesso con gli amici. 

Soprattutto non con un certo giocatore di football e con un cliente di suo padre. Questa è la sua regola d’oro, non importa quanto sia attratta da Gray. Il suo nuovo migliore amico è irriverente, puro fascino e sensualità, ed è completamente off-limits. Ma è sempre più diffcile mantenere le distanze, in particolare ora che Gray sta sfoderando tutte le sue armi per sedurla. Il suo migliore amico si sta velocemente trasformando nel ragazzo più irresistibile che abbia mai conosciuto. Un esperto giocatore come Gray metterà in campo tutte le sue abilità, ma riuscirà a sconfiggere la temuta regola dell’amico e vincere il cuore di Ivy?
Nell'istante in cui ho letto il titolo del romanzo, nella mia testa è partita in loop la una canzone degli 883 "La regola dell'amico"... era inevitabile che accadesse. E comunque sia è poi passata in secondo piano, perchè ero così elettrizzata di leggere questo romanzo che ho impiegato davvero, davvero poco nel portarlo a termine. Signore abbiamo a che fare con un bel romanzo, un bellissimo sport romance, ancora una volta Kristen Callihan non mi ha deluso e che sia benedetta la Always Publishing per averla portata in Italia. Era quello che mi ci voleva in questo periodo dove nulla di quello che leggo riesce a coinvolgermi fino a farmi emozionare abbastanza. Voglio leggere tutte le opere di KC non solo la serie Game on. Per quanto mi riguarda autrici di questo calibro meritano di essere lette per sempre. Sempre per il blog avevo avuto il piacere di leggere in anteprima e recensire, a luglio 2017, La partita vincente, dove i protagonisti erano Drew e Anna. In questo romanzo il protagonista è Gray, conosciuto nel primo volume. Gray è il migliore amico di Drew, ed è il tight end dei Red Dogs. Conosciuto dalle ragazze come Gray "Mr. Festaiolo" Grayson, è una montagna di muscoli tonici e profuma di fantasie peccaminose e proibite. Ma passiamo a parlare del romanzo, che udite, udite è a POV alterni (WOW)... siete cariche, siete pronte? Io... sono nata pronta! (Giusto per citarne una).



La sua bocca trova la mia e sono perduta. Quel primo tocco è come un'esplosione supersonica.


Lei è la mia linea di centrocampo.

Vorrei scrivere tante citazioni in questa recensione ma sono consapevole del fatto che non sarebbe corretto nei confronti delle altre lettrici, così mi limiterò a raccontarvi qualcosa senza svelarvi molto. Giusto il necessario per farvi leggere questo romanzo o partire dal primo in caso non lo aveste ancora fatto. Gray è un giocatore di football, futura Star, ama le donne e il sesso ma non ama impegnarsi. I suoi unici veri impegni sono lo sport e lo studio, in questo è un vero prodigio. Chi pensa che i giocatori di football siano superficiali si sbaglia di grosso, perchè lui come altri nasconde una mente brillante... Ivy appena ventiduenne si è laureata prima grazie alla sua mente geniale, vive con la madre a Londra per imparare l'arte della pasticceria e per aprire una pasticceria a NH.
Gray e Ivy si conoscono grazie al padre di questa, futuro agente di Grayson. Ma solo "telefonicamente", non si sono mai visti, conversano solo con i messaggi eppure sembra che si conoscano da sempre e ben presto diventeranno amici. Lei vive a Londra con la madre e sta per fare ritorno a casa... le sue intenzioni erano quelle, una volta tornata, di fare una sorpresa a Gray ma il padre di Ivy ha avuto un imprevisto lavorativo con un cliente e non può andare a prenderla all'aeroporto, incaricherà Gray, che non ci pensa due volte e fugge come un razzo a bordo di quella Fiat 500 color Big Babol di proprietà di Ivy. Ivy Mac non è proprio ragazza da rosa fluo, nulla in lei lo è. È molto alta, forme morbide e generose ed è tutto quello che Gray non si aspettava certamente di vedere nella sua amica. E si accorge di aver fatto bene a etichettarla Salsa Speciale. Lui che credeva che avesse più l'aspetto di una bibliotecaria nerd e non di una bomba sexy. E per quanto riguarda Ivy quando lo vede per la prima volta rimane affascinata. Il suo Cupcake è solido e forte è come acqua che scorre rapida sulle pietre levigate e contiene un interno molto morbido... A un certo punto della loro amicizia però non sanno più se la relazione che li lega sia un dono o una maledizione. Gray non ha mai avuto amiche femmine e sa che è sbagliato e desidera Ivy per varie ragioni, come Ivy sa che è sbagliato desiderare Gray per altrettante ragioni sbagliate. Gray non ha mai dato uno sguardo al suo futuro ma da quando Ivy fa parte del suo presente non può evitare di farlo, mentre per quanto riguarda Ivy tutto quello in cui credeva va in frantumi nell'istante in cui apre bene gli occhi sul suo domani. Gray e Ivy verranno messi a dura prova dalle loro insicurezze, dal loro passato che continua a tormentarli. Sono entrambi due giovani spezzati da alcuni episodi che li hanno segnati, chi in un modo e chi un altro e li hanno fatti diventare quello che sono. Ma insieme seppure così simili, saranno uno splendido disastro. Sapranno superare le difficoltà? Riusciranno a essere sinceri l'uno con l'altra e dichiarare quello che davvero provano? Ad aiutarli ci saranno le persone più importanti della loro vita: gli amici e la famiglia. Drew, Anna, Dex e Fiona. Questi ultimi non vedo l'ora di conoscerli... USCITELIIIII! Ragazze credetemi è davvero un bel romanzo che merita di essere letto. Ho già acquistato il cartaceo, non poteva mancare nella mia libreria. Ho scritto che è un bel romanzo? La parte erotica, quella bollente, e intima non manca ed è davvero piccante! 

Ivy è pace e calore e speranza, e mi ritrovo a stringerla forte, per paura che, se mi lasciasse andare, sarei di nuovo in caduta libera.


Il fatto è, Ivy, che per me c'è un'unica assoluta verità. 
La somma della mia esistenza è uguale a te.





Nessun commento:

Posta un commento