Ultime recensioni

martedì 12 dicembre 2017

RECOURSE di M.N. Forgy


Naughty or nice, it seems to be the way Zeek and I live our relationship. I’m the sheriff, and he’s the outlaw of a major biker gang.
I have to pick a side this Christmas. Do I honor my badge like I was born to do, or do I cross my line of blue and my man home for Christmas

Il club dei motociclisti dei Sin City Outlaws di Las Vegas fa da sfondo a questa novella di natale che vede come protagonisti Zeek e Jillian, la coppia principe del gruppo. Lui è il presidente dei Sin City, un uomo spietato, forte e bellissimo e lei è niente meno che uno sceriffo della polizia. Nonostante le differenze di fondo, i due si sono trovati, innamorati e hanno messo su famiglia (sono genitori di due splendidi gemelli). Si amano, il resto non conta.

I love Zeek and I know he loves me. […] I get Zeek, and he gets me. Neither of our social circles would understand us tough


La loro relazione è basata sul reciproco rispetto e sulla consapevolezza dei propri ruoli. Jillian conosce la natura degli affari del suo compagno e Zeek sa che all’esterno del club non può permettersi passi falsi. Le regole sono state sempre rispettate, fino ad ora. Adesso però qualcosa è cambiato.
Siamo sotto natale e Jillian non ha alcuna intenzione di trascorrerlo senza di lui, così, di fronte all’emergenza, temendo che il proprio compagno possa trovarsi in una brutta situazione, decide di facilitargli le cose oltrepassando i limiti.

“I had a choise.” I point at him. “Bleed blue or make sure my fiancé was home for Christmas. It killed me to do what I did, but I did for us.”

Cosa non si fa per amore!
Jillian è ormai integrata nella sua nuova condizione di regina dei Sin City. Pur di tenersi stretto e al sicuro il suo uomo è disposta a tutto: a battersi con la rivale di sempre, o a rinnegare i propri principi. D’altro canto Zeek conosce la sua lealtà e non le chiederebbe mai di tradire i propri ideali, piuttosto morirebbe se per colpa sua dovesse perdere il lavoro.

“If you would have gotten hurt or cought playng on the wrong side of the law and lost your job because of me… It’d kill me!”


Un criminale dall’animo nobile, un uomo leale e sexy da morire. Come si fa a non amarlo? Jillian è disposta a rovinarsi la reputazione pur di tenerselo stretto. Il loro è un amore tumultuoso e vero.
Il racconto è breve ma piacevole e non tradisce le caratteristiche della serie. C’è ironia, infatti, ma anche sarcasmo, suspense, azione, passione e sesso. Insomma, vale la pena leggerlo in attesa del prossimo romanzo.




One Click for .99 Cents:



Nessun commento:

Posta un commento