Ultime recensioni

mercoledì 6 settembre 2017

OGNI SINGOLA COSA di Monica Brizzi


TITOLO: Ogni singola cosa
AUTORE: Monica Brizzi
EDITORE: Self publishing
SERIE: Autoconclusivo

Rebecca Ferrari adora il mare. Non c'è niente al mondo che ami quanto tornare ogni anno dai suoi amici. Tutto il resto, invece, non le interessa granché, specialmente la gente, ed è difficile che qualcuno le vada a genio. È sicura che con Samuel Baroni, il proprietario dell’hotel più in della zona, le cose non saranno diverse. Rebecca sa che è un imprenditore abituato ad avere tutto e a non prestare attenzione agli altri. I modi bruschi e la mancanza di tatto ne fanno uno squalo, nel suo lavoro, e lei non vuole averci niente a che fare. Questo, almeno, è ciò di cui si convince prima di conoscerlo. Scontrosi, ribelli, fintamente educati, nervosi, distanti, freddi. Samuel e Rebecca sanno benissimo che tipo di persona sono. Quello che non sanno, è quanto abbiano bisogno l'uno dell'altra.

Rebecca è una donna forte e stabile, dopo aver superato "La Fine" ha trovato la sua strada, un luogo dove rifugiarsi e soprattutto una famiglia. Adora trascorrere i mesi estivi al mare, ridere e scherzare con i propri amici. Le piace la sua vita. Le piace avere il controllo.
Peccato che tutto cambi quando Samuel Baroni decide di costruire un hotel di lusso nella sua città, sconvolgendo le vite di tutta la popolazione. Sconvolgendo l'esistenza di Rebecca.
Batticuore, farfalle nello stomaco, insonnia... è questo che si prova quando si è innamorati?
"Bec" si ritrova a lottare contro nuovi sentimenti, nuovi pensieri, nuovi ostacoli. Il suo cuore di ghiaccio si scioglie e lei non può fermarlo.

"Sei strana, Bec."
"Perché?"
"Non lo so. Sarà quella bocca da rana. O il naso a punta."
"Sei anche matto. Fai scenate di gelosia per una che consideri un mostriciattolo." 
"Un mostriciattolo spiritoso. E comunque non faccio scenate di gelosia." 

Ma vale la pena mettersi in gioco? Aprire il cuore a un bellissimo sconosciuto? Soffrire?
I suoi amici la aiuteranno a capire cosa fare. La sosterranno qualunque decisione lei prenderà. Di questo ne è certa. Ed è pronta a rivelare ogni singola cosa.

"C'è sempre chi ci guarda, chi non si disturba a perdere tempo, chi si domanda chi siamo, chi sa e sorride. Noi andiamo avanti, consapevoli di aver trovato qualcosa che abbiamo cercato a lungo, qualcosa che non sapevamo di volere fino a quando non ce lo siamo visto davanti, fino a che non ci è entrato dentro." 



"Ogni singola cosa" è una lettura piacevole, ideale da portare sotto l'ombrellone, perfetta per immedesimarsi nella storia e vivere le avventure dei tanti protagonisti.
La famiglia allargata di Rebecca è divertente e simpatica, insieme si divertono e si proteggono.
L'atmosfera è proprio estiva! Il mare, la sabbia, il caldo sono sempre presenti.
Le situazioni in cui la coppia si trova sono strane e originali.
La descrizione degli abitanti della cittadina dà un tocco in più al libro.
Ho trovato un po' esagerate tutte le risate che fanno in compagnia. Non sarò io troppo solare ma spesso mi chiedevo: "Perché ora ridono?"




"Chiunque ha bisogno di complimenti, soprattutto le donne. Viviamo la nostra vita nel terrore di non essere abbastanza. Abbastanza belle, abbastanza intelligenti, abbastanza magre, abbastanza simpatiche. Ci serve qualcuno che ce lo dica." 
"Abbastanza rompipalle no?" 
"Anche, ma quello pensiamo di non esserlo mai."

Ottimo da leggere anche alla fine dell'estate per ricordarsi i giorni passati al mare, le risate e le avventure.




Nessun commento:

Posta un commento