Ultime recensioni

venerdì 18 agosto 2017

ALL I AM - La storia di Drew di Jodi Ellen Malpas




Pensavo di avere il controllo. Mi sbagliavo di grosso...

Non ho bisogno di una relazione. Ho l'Hux, un club decadente in cui soddisfare qualsiasi desiderio. Prendo piacere e lo do - senza complicazioni. Così quando Raya Rivers entra in cerca di un uomo freddo, perverso e senza emozioni... beh, sono l'uomo perfetto per lei. Solo che Raya è diversa. Vulnerabile. E porta con sé un profondo dolore che supera tutte le mie barriere costruite con cura e inspiegabilmente mi fa venire voglia di occuparmi di lei. Ora sono posseduto dal desiderio. Il ghiaccio ha lasciato il posto a un bisogno bollente. Ma Raya non immagina neppure che io abbia un'altra vita - la mia vera vita. Non sa che ho una bambina adorabile. I miei due mondi stanno per scontrarsi con la forza di una supernova. Quando Raya scoprirà la verità, sarà in grado di accettare ciò che sono?

Jodi Ellen Malpas non ha bisogno di presentazioni... La Malpas rientra nella classifica delle mie autrici preferite e che dire dei suoi romanzi se non un: Non deludono mai. Giunge in Italia grazie a NC la novella dedicata a Drew, conosciuto nella serie This Man grazie a Jesse Ward. Il romanzo è narrato dal punto di vista maschile, cosa che ho adorato. Drew è un uomo di circa quarantanni, single, perverso, freddo e non è certamente alla ricerca di una donna che gli faccia battere forte il cuore. Ha una figlia di nome Georgia, avuta da Coral. Quest'ultima è rimasta incinta di Drew perchè una notte in cui lui non era nel pieno delle facoltà ha abusato di lui... Ma passiamo a parlare della storia, storia in cui ritroveremo i nostri amati protagonisti: Jesse, Ava, Sam e Kate. Drew ora frequenta l'Hux, dopo che il Maniero ha chiuso i battenti. L'Hux è un locale dove si scopa, si domina e non si instaurano relazioni ma quando incontra Raya tutto quello che si era sempre imposto sembra scomparire perchè quella giovane donna è diversa, lo fa sentire strano. Uno strano bello.


Quella donna irradia sesso. Ed è un mistero. È la tentazione fatta persona e devo costantemente sforzarmi di non afferrarla per baciarla.



Credo di aver appena fatto l'amore e io non lo faccio mai. Non guardo le donne negli occhi. Non sfioro la loro pelle con il naso per tentare di conservare dentro me il loro odore.

Drew inizialmente vuole sapere ogni cosa su Raya ma non è disposto ad aprirsi con lei e rivelargli di Georgia o di Coral, diciamo che si sente un pò incatenato, e, non è neanche in grado di ammettere a se stesso di essere innamorato... Sarà proprio suo figlia e i suoi amici Jesse e Sam che gli faranno ammettere i sentimenti. Solo che Drew ha paura, paura che Raya non contraccambi quei sentimenti. Lui è un uomo di quarantanni, lei una donna di ventiquattro. Come andrà a finire? Raya salirà su quell'aereo che la porterà in Australia, lontano da lui per sempre?

"Si finisce sempre per trovare quello che non si sta cercando."


Sono in catene, non c'è dubbio, ma non sono mai stato così libero.

Ancora una volta i complimenti vanno a quest'autrice davvero, davvero in gamba. Drew è un bel personaggio, bello tanto quanto Miller e o Sharp. Ovviamente Jesse resta l'unico, il solo e l'inimitabile! Ed è riuscita a incuriosirmi con Annie. Chi è Annie?! Sarà mica la protagonista del suo romanzo The Forbidden, fresco di uscita in UK? NC... a quando la pubblicazione in Italia? LOL
Buona lettura Cosmo seguaci...


Jodi Ellen Malpas è nata e cresciuta a Northampton, in Inghilterra, e oggi si dedica a tempo pieno alla scrittura anche se fino a qualche anno fa lavorava con il padre in un’impresa di costruzioni. Ha intrapreso la carriera da scrittrice mettendo online il primo volume della trilogia This Man (composta da La confessioneLa punizione e Il perdono), che ha riscosso un enorme e inaspettato successo ed è diventato un bestseller internazionale, pubblicato in Italia da Newton Compton. La serie successiva, One Night Trilogy, è composta dai romanzi Per una sola volta, Tutte le volte che vuoi Ancora una volta.


Nessun commento:

Posta un commento