Ultime recensioni

giovedì 6 luglio 2017

Review Party: PAPER PRINCE di Erin Watt



Ella non sa dire se la sua vita fosse migliore o peggiore prima che Callum Royal la trovasse. Ma una cosa è certa: da quando è piombata in casa Royal come un tornado, per lei è cambiato tutto. Scuola privata, feste e vestiti costosi. Con la sua grinta e la sua schiettezza, è riuscita persino a vincere l'ostilità dei fratelli Royal, a conquistare il loro rispetto e il loro cuore - in particolare quello di Reed. Il più imperscrutabile dei cinque. Bello, ricco e popolare, Reed ha tutto. Le ragazze fanno la fila per uscire con lui e i ragazzi lo rispettano. Eppure, nulla e nessuno sembra importargli. Perché i Royal sono così: non sono facili ai sentimenti, piuttosto li seppelliscono, fingendo che niente li sfiori. Con Ella, però, per la prima volta dopo la morte della madre, Reed ha permesso a se stesso di lasciarsi andare alle emozioni. Ma il suo mondo crolla quando, dopo una discussione, Ella scompare. Con il cuore a pezzi, e senza lasciare traccia. D'altronde è abituata a scappare e rifarsi una vita ripartendo ogni volta da zero. Tutti incolpano Reed per quella fuga, i suoi fratelli lo odiano e, se possibile, lui odia se stesso ancora di più. Ed è disposto a fare qualsiasi cosa pur di ritrovarla. Ma, se anche ci riuscisse, sarebbe in grado di riconquistare il suo cuore?
Signori e signore i Royal sono a pezzi. 
Reed in Paper Prince è un ragazzo ... spezzato. 
Il secondo capitolo di questa serie, scritta a quattro mani da due scrittrici che escono con lo pseudonimo di Erin Watt, si apre dal POV di Reed proprio nel punto in cui avevamo finito Paper Princess e anche questo romanzo ha un cliffhanger che vi lascerà a bocca aperta. Non posso negare che il secondo volume rispetto al primo mi ha delusa un po'. Dopo la lettura di Paper Princess ero così entusiasta e curiosa che ho acquistato il secondo romanzo in lingua originale ma ho letto fino all'ottavo capitolo, poi per causa di forza maggiore sono stata costretta ad abbandonarlo e così l'ho riletto in italiano. In Paper Prince conosceremo meglio Reed. Le sue paure, le sue insicurezze e i suoi segreti. Da quando Ella se n'è andata lui non è più lo stesso, nessun Royal lo è. Quella ragazza dal momento in cui ha varcato la soglia è entrata nelle vite dei fratelli come un tornado e li ha fatti sentire vivi, ora che Ella non c'è i ragazzi sono ritornati al punto in cui erano... persi.

Detesto che abbia ancora potere su di me. Detesto il fatto di non avere più il controllo su niente.


Quella ragazza è piombata in casa nostra come un tornado e ci ha fatto sentire di nuovo vivi.

Ora Reed dovrà affrontare le conseguenze dei suoi gesti e dei suoi segreti. Con i suoi fratelli il rapporto non sarà più lo stesso, sembra che dopo la fuga di Ella nessuno di loro abbia più fiducia nell'altro. Easton, ad esempio, sembra odiarlo con tutto se stesso. Reed è la causa della fuga di Ella, se Ella non avesse visto quella scena e se Reed in passato non fosse finito a letto con Brooke non ci sarebbe stato nulla di tutto questo. Alla Astor Reed ha perso il potere di leader, il suo cuore ora è ferito e quando derideranno Ella lui la difenderà. Non sopporta l'idea che all'interno dell'istituto tutti prendano in giro la ragazza che ama. Ma cosa accadrà quando Callum, grazie al suo investigatore privato, riuscirà a riportarla a casa? Ella ora è a casa ma non riesce a guardare Reed come lo guardava due settimane prima, ovvero con gli occhi a cuore. Si sente tradita dall'unica persona che riesce a capirla davvero. Riuscirà Reed a farsi perdonare? Con il passare dei giorni sembra proprio che ci potrebbe riuscire... è molto deciso a riconquistare la ragazza che ama ed è anche disposto a fare qualunque cosa.

Quando guardo Reed, con il suo fisico muscoloso e il suo viso severo, qualche volta mi dimentico che ha un cuore fragile tanto quanto il mio.


Ti amo.
Farò qualsiasi cosa.
Voglio cancellare Brooke dalle nostre vite.

In Paper Prince ci sarà più di un colpo di scena, quello che mi ha stupita più di tutti non è stato tanto Callum che è a conoscenza di ogni cosa sui suoi figli o Gid che se la spassa con la moglie del padre bilogico di Ella, ma il ritorno di un personaggio che si credeva morto...
Erin Watt nelle loro storie trattano più di un tema, dal bullismo al potere che può avere l'influenza degli altri su di noi. Mi è piaciuto, grazie a Reed, conoscere meglio Easton e Wade. Quello che forse ho apprezzato meno è stato il modo di fare in alcune situazioni di Ella, paladina/bulla.
Nell'insieme, però, è un bel romanzo - che non definirei del tutto Young per via di alcune scene - non posso negarlo. Anche questo ovviamente finisce con un bell'inaspettato cliffhanger e io ho acquistato in lingua il terzo romanzo della serie... ora non mi resta che scoprire la verità e come finirà... Con la speranza che anche in Italia ci sarà un romanzo per ogni fratello.
Buona letture seguaci, e ricordatevi... #TeamTwins! Anche se amo Reed.


Per leggere la recensione del primo capitolo, cliccare sull'immagine!!



Erin Watt è lo pseudonimo di due autrici bestseller americane, unite dalla grande passione per i libri e per la scrittura. Entrambe sono scrittrici di grande successo nel settore YA e New Adult. La trilogia the Royals è il loro primo progetto insieme.


2 commenti:

  1. una recensione che me lo ha fatto desiderare ;)

    RispondiElimina
  2. Complimenti bella recensione! Mi ha chiarito alcuni punti :-)

    RispondiElimina