Ultime recensioni

domenica 16 luglio 2017

BACIAMI ANCORA UNA VOLTA di Whitney G.





Ci siamo incontrati sotto una nuvola di cliché: un ragazzo incontra una ragazza. Un ragazzo seduce una ragazza. Un ragazzo va a letto con una ragazza. La nostra storia avrebbe dovuto concludersi un attimo dopo essersi salutati per andare per la nostra strada. Ma poi ci siamo incontrati ancora... E nessuno dei due è riuscito ad allontanarsi. Le nostre regole erano semplici.
La nostra passione era scandalosa.  I nostri cuori dovevano essere al sicuro... Ma quando trovi qualcosa di così divorante, di così inebriante e inesorabile, sei pronto a rischiare tutto quello che hai, anche se sei destinato a bruciare. Questi siamo noi. Questo è il nostro amore scombinato.
Almeno una volta nella vita ognuno di noi è salito su un aereo... e tutt'ora è considerato il mezzo più sicuro ma c'è chi, come me, ha molta, molta paura quando ci si trova sopra. L'ultima volta sono andata in iperventilazione, non so se dare la colpa alla turbolenza, a quella piccola anomalia durante il volo o alla paura. E poi eccomi qui a leggere e recensire questo romanzo. Ironico vero?!

Nel momento in cui Newton Compton ha comunicato la notizia della pubblicazione di questo romanzo, non vedevo l'ora che arrivasse il giorno di assegnazione per poterlo leggere. Ho amato la serie "Splendido dubbio" e il protagonista dal primo al terzo romanzo. Devo dire che anche "Baciami ancora una volta", Turbulence titolo originale dell'opera, non mi ha delusa. A parer mio, Whitney G. è una scrittrice in grado di lasciarti in attesa, ho aspettato fino alla fine che svelasse il "mistero". Ma passiamo subito a parlare dei protagonisti di questo romanzo. Il comandante Jake Weston e l'hostess Gillian Taylor. Ma chi sono in realtà queste persone? Cosa nascondono? Gill è una giovane donna, single, di ventinove anni che è sempre stata presa poco sul serio dalla sua famiglia. Questi la prendono in giro perchè credono sia una fallita; ma Gillian nasconde un segreto, un segreto che stravolgerà alcune vite. Jake è un pilota, un comandante per essere precise. Indossa una divisa blu scuro con le quattro strisce sulle spalle squadrate che identifica la sua leva, il suo ruolo, aspetto impeccabile, bello come il peccato e con un passato "cancellato". In realtà nessuno sa perchè Weston all'interno della compagnia abbia dei favoritismi e verrà messo sotto processo da supervisori e risorse umane.



Siamo solo io e lui. Siamo una turbolenza.




Lasciò il corrimano e si avvicinò, aggrappandosi alla maniglia accanto alla mia e sfiorandomi la mano. "Ciao, Gillian".
"Gillian?". Finsi sorpresa. "No, penso che mi abbia scambiata per un'altra persona".
"Sul suo cartellino c'è scritto "Gillian", Gillian". Il suo sorriso si allargò quando lo vide. "Inoltre, quattro settimane fa, il mio uccello era dentro di te, quindi sono piuttosto certo di non averti scambiata per un'altra persona".

Jake e Gill si conosceranno quasi per caso. Per mantenersi lei lavora presso un'agenzia di pulizie e , senza saperlo, l'appartamento che cura e di cui si è "impossessata", è proprio quello del comandante... cosa succederà quando Jake, al quale i dettagli non sfuggono, scoprirà quello che succede? Ma il destino vuole che, nonostante questo diverbio, i due si ritrovino faccia a faccia, ma questa volta nelle vesti di pilota e hostess. Entrambi sono molto attratti l'uno dall'altra, Jake per la prima volta si ritrova a desiderare la stessa donna da scopare come mai gli era successo in passato. Le regole sono semplici, telefonare o scrivere solo per soddisfare bisogni sessuali, nessuna chiacchierata nel pieno della notte, nessun appuntamento, niente fiori. Tutte regole che con il passare dei giorni saranno sempre più difficili da rispettare... Cosa succederà quando Jake diventerà l'anomalia di Gill e Gill quella di Jake? In questo romanzo scopriremo anche il rapporto di Jake con i genitori e il fratello. Il padre e quest'ultimo sembrano proprio aver cancellato ogni cosa di lui dal passato e dalle loro vite, malgrado lui lavori per loro. La madre di Jake invece è in una clinica, anche lei come lui è stata "cancellata". Tutto verrà a galla quasi alla fine del romanzo. I capitoli saranno siglati, la parte in cui Gill scrive sul suo blog avrà un senso. E non mancherà il sesso al alta quota... Non voglio svelarvi più del dovuto, ci sono parti di questo romanzo che ho amato in particolar modo e altre meno. Jake ad esempio, il modo di fare che è stato descritto mi ha incantato dalle prime pagine. I protagonisti maschili di Whitney sono sempre determinati, soli e devastati. impossibile non amarli. Pov alterni.
"Baciami ancora una volta" è la lettura giusta durante un viaggio aereo o all'aeroporto per ammazzare l'attesa del vostro volo. La prossima volta che entrerò in un aeroporto credo che cercherò con lo sguardo Jake Weston tra la folla... 

Sentivo soltanto i nostri respiri affannosi e il suono della carne che sbatteva sulla carne.


Volevo negare che, anche se era proprio il tipo da cui avrei dovuto tenermi alla larga, non era mai abbastanza vicina.


Whitney G. è cofondatrice di The Indie Tea, un blog di consigli per autori indipendenti di romanzi rosa. Solo in versione digitale sono usciti i capitoli della serie Splendido dubbio dai titoli Una notte senza fine, Non sarà un’avventura e Ma io volevo te, tutti targati Newton Compton.



Nessun commento:

Posta un commento