Ultime recensioni

mercoledì 14 giugno 2017

PAPER PRINCESS di Erin Watt






Risultati immagini per paper princess italia

Un patto che nasconde più di un segreto. Un sogno fragile come carta. Una passione che non darà tregua. A diciassette anni, Ella Harper ha già imparato a sbrigarsela da sola. Sempre in fuga, dalle difficoltà economiche e dagli uomini sbagliati di sua madre, si è districata tra mille lavori per riuscire a far quadrare i conti, studiare e costruirsi un futuro migliore. Finché, un giorno, nella sua vita compare un certo Callum Royal. Distinto ma deciso, nel suo costoso abito di sartoria, dice di essere il migliore amico del padre, che lei non ha mai conosciuto, nonché il suo tutore legale. In quanto tale, sarà lui d'ora in poi a sostenere le spese per il suo mantenimento e la sua istruzione, a patto che Ella accetti di vivere con lui e i suoi cinque figli. Ella sa che il sogno che Callum Royal sta cercando di venderle è sottile come carta. Ed è diffidente e furiosa. Ma ancora di più lo sono i fratelli Royal. Easton, Gideon, Sawyer, Sebastian e... Reed. Magnetici e pericolosi, non mancano di farla sentire un'intrusa: lei non appartiene, e non apparterrà mai, alla loro famiglia. E a nulla valgono i tentativi pacificatori di Callum. Ella però non è certo il tipo che si lascia intimorire, e le scintille a casa Royal non tardano ad arrivare. Soprattutto dopo un bacio rubato, che innescherà un'inarrestabile spirale di rabbia, gelosia e desiderio. Per non scottarsi, Ella dovrà imparare presto le regole del gioco...

I Royal non sono come me li aspettavo. Non sembrano degli stronzi ricchi vestiti alla moda, ma pericolosi teppisti in grado di spezzarmi come un ramoscello.


È figo abbastanza da farmi venire la bocca secca e formicolii in posti che non pensavo che uno stronzo come lui avrebbe mai fatto formicolare.

In questo istante mi sfugge il momento in cui sono rimasta piacevolmente impressionata dalla lettura di un bel romanzo... nei miei pensieri c'è solo Paper Princess. Sono ossessionata da questa storia e come l'effetto che dà una sostanza stupefacente ne voglio ancora, ancora e ancora...
Paper Princess di Erin Watt, pseudonimo di due autrici bestseller americane (di cui ho letto le Opere di una), che hanno unito la passione per la scrittura e hanno dato vita a questa serie The Royals, secondo me non credevano di scatenare nelle autrici italiane così tanto entusiasmo. Non ha alcuna importanza l'età del lettore, PP è in grado di coinvolgere la ragazza di 17 anni tanto quanto quella di 35... posso assicurarvelo e lasciate che vi dica una cosa sui Royals: sarà inevitabile, anche voi vi innamorerete dei loro visi da principi azzurri. Ma non tutti sanno che ognuno di loro ha il suo tormento e tutto quello che all'apparenza potrebbe luccicare, in realtà non è poi così accecante da doverti costringere a indossare un paio di occhiali da sole. Questo romanzo mi ha appassionata e coinvolta così tanto che per me è molto difficile non spoilerare e il fatto che sia interamente narrato dalla protagonista non mi ha creato nessun disagio, anzi l'ho trovato perfetto.

Reed Royal è il cattivo travestito da principe azzurro.


"Credi davvero che sia Abby quella che non mi fa dormire la notte?"

Dopo essermi complimentata a modo mio con le autrici per questa storia con un cliffanger che mi ha fatto imprecare e gridare un "Lo sapevo!" al termine della lettura, passo a presentarvi i personaggi.
La storia gira principalmente intorno a Ella Harper e alla famiglia Royal. Ella per vivere e mantenersi negli studi dopo la morte della mamma cercherà di arrangiarsi come può per riuscire a intascare dei soldi che riescono a garantirle una vita, un futuro, ma ecco che un giorno nella sua vita entra Callum. Quest'ultimo si presenta come suo tutore legale; il padre di Ella, che lei non ha mai conosciuto, ha lasciato al suo migliore amico la custodia della figlia dopo aver scoperto la malattia di sua madre. Ma Steve non farà in tempo a conoscere Ella... così la ragazza si trasferirà nella dimora dei Royal, una famiglia composta da cinque figli: Gideon, Reed, Easton e i gemelli Sebastian e Sawyer e, per ultimo ma non meno importante Callum, il padre bellissimo di questi ragazzi stupendi. Una Ella abituata alla miseria e agli stracci ora sarà attorniata dal lusso. Ma come affronteranno l'arrivo di questa ragazza bellissima i figli di Callum? L'uomo che le ha promesso una bella cifra per ogni mese di permanenza e per gli anni a venire fino al compimento della maggiore età.

Reed mi voleva ieri notte, e mi ha dato di sé tutto quello che era disposto a concedere, ma ora mi ha portato via tutto di nuovo.


Non mi vuole? Cazzate. Se non mi volesse, non mi avrebbe baciato come se lui fosse un affamato e io l'unica sua fonte di sostentamento.

All'inizio a Ella non lasceranno alcun respiro, a scuola verrà derisa ed etichettata. I Royal sono diffidenti e credono che sia una mangia uomini che vuole solo svuotare le tasche al loro padre, la provocheranno e la lasceranno indifesa alcune volte, nonostante sia abituata, grazie al passato che ha vissuto, a cavarsela e a difendersi solo ed esclusivamente con le sue forze. Solo una persona si dimostrerà davvero sua amica: Valerie e forse, ma solo forse, anche Sav. Molte voci circolano sul suo conto ma nessuno può avvicinarsi o sfiorarla dal momento che è proprietà dei Royal e quindi solo a loro è concesso distruggerla... ma cosa succederà quando entreranno in ballo i sentimenti e l'affetto? Cosa succederà quando sarà Ella a salvarli da situazioni scomode? E cosa accadrà quando scoprirà la verità... una verità che è sempre stata sotto il suo naso ma che ingenuamente non ha mai pensato fosse così? Non ci resta che aspettare il 27/06 e Paper Prince per scoprirlo. Intanto gustatevi la bellezza di Paper Princess. Qui nulla è come sembra ed è tutto sottile come la carta...
Vi lascio con l'ultima citazione - questa volta di Easton Royal in un momento molto dolce e particolare con Ella - prima di valutarlo. Ovviamente lo consiglio a occhi chiusi e lo inserirei nella categoria YA con alcune note hot.

"Non puoi andartene", mi sussurra, il suo fiato mi solletica il collo. "Non voglio che tu te ne vada."
Mi da un bacio sulla spalla, ma non c'è niente di erotico nella sua azione.
"Tu sei una di noi. Sei la cosa migliore che sia capitata a questa famiglia."
Sono sorpresa.
"Tu sei nostra".



Erin Watt è lo pseudonimo di due autrici bestseller americane, unite dalla grande passione per i libri e per la scrittura. Entrambe sono scrittrici di grande successo nel settore YA e New Adult. La trilogia the Royals è il loro primo progetto insieme.


1 commento:

  1. l'ho finito di leggere stanotte e sono più che d'accordo con questa recensione. 27 arriva subitoooooooo

    RispondiElimina