Ultime recensioni

mercoledì 17 maggio 2017

Segnalazione: Con te oltre i limiti di Lisa DeJong



Nuova segnalazione in casa Newton. O nuova traduzione nella mia rubrica.
Questa volta, alla vostra visione, porto un romanzo dalla trama alquanto particolare. Perché?
Ogni volta che la leggo mi incuriosisce sempre più, arrivando al punto che non vedo l'ora di averlo fra le mani.

Una cover intrigante, quella originale, una trama accattivante...che possiamo voler di più?
Con anche la cover ufficiale, quest'estate ecco arrivare Broken even di Lisa de Jong edito Newton Compton, con il titolo Con te oltre i limiti.

Vi lascio alle prese con anche un piccolo mio estratto tradotto per voi! A presto!


Se pensi che questa sia una storia già sentita, ti stai sbagliando. La mia non è una storia d'amore... Almeno non la solita storia d'amore. Faccio l'avvocato e in genere sono abituata a scoprire le cose, ma questa volta non ci sono riuscita. Ogni giorno River mi dà almeno dieci validi motivi per stargli lontano, ma poi undici ragioni per cui non posso farlo. Il nostro rapporto doveva rimanere strettamente professionale, e io ci ho provato. Poi c'è Cole: dopo quattro anni di matrimonio, con lui tutto è cambiato. Non immaginavo che due persone che vivono insieme potessero sentirsi così distanti. Ma non sono pronta a rinunciare a lui. Un uomo sta cercando di farmi crollare. Un altro di vendicarsi. Entrambi mi stanno mentendo.












Ps, vi lascio un piccolo estratto tradotto del libro break even. 
Piccoli assaggi che spero vi facciano venire la stessa voglia che ha assalito me di leggerlo!



Pps, vi lascio anche qualche teaser ufficiale (qui il link alla pagina dell'autrice,
 che ne dite di fare un salto?)









"Ti mancherò?" mi chiede la mattina dopo. Le sue braccia mi avvolgono mentre io mi verso la mia prima tazza di tè.
"Lo sai che succede sempre." rispondo onestamente, appoggiando la mia mano sulla sua.
"Ho una riunione imprevista oggi e ho bisogno che te ne occupi tu per me. Un nuovo cliente."
"Dammi trenta secondi di respiro" Gli dico quando le sue labbra premono sulla curva del mio collo.
"Non so ancora molto di lui. Beatrice mi ha detto che è in città, cercando di concludere un affare su un edificio vuoto in centro per un progetto di qualche nuovo ristorante nightclub. Le ha detto che sarei stato fuori, ma che mia moglie sarebbe stata più che in grado di occuparsene."

Nessun commento:

Posta un commento