Ultime recensioni

lunedì 29 maggio 2017

IL DIARIO DEI MIEI ERRORI di Lesley Jones



The Carnage Series

Vuoi sapere cos'è successo davvero in quella stanza d'albergo a Parigi?
Vuoi sapere se le voci sulle avventure di Marley e Sean erano vere?
Abbiamo visto Georgia cadere a pezzi, ma cos'ha passato Sean nei quattro anni in cui sono stati separati?
Marley ti darà le risposte che cerchi, ma potrebbe spezzarti il cuore.
"Vogliono che scriva un libro, eh? Vogliono sapere tutto sulla mia band, sulla mia vita, sui miei amori e sulle mie sconfitte. Ma non hanno idea di quel che mi stanno chiedendo. Se do loro quello che vogliono, avranno molto di più di sesso droga e rock 'n' roll. Avranno i segreti che ho mantenuto tanto a lungo, vedranno chi sono veramente, o almeno ciò che ero. Pensano di conoscere la mia storia, ma non sanno niente. Se lo faccio, se scrivo onestamente e racconto la cruda verità, qualcuno si farà male. Persone che amo, persone che hanno già sofferto moltissimo. Lo faccio o mi tiro indietro? Portandomi i miei segreti nella tomba?"
La storia di Georgia e Sean, ormai, la conosciamo tutti. Lei, Lui, l'amore, la musica, i drammi e le tragedie. Ma se a raccontarla non fosse più uno di loro ma una persona esterna? E se questa persona esterna decidesse di raccontare la sua storia e tutto quello che è successo durante la separazione tra la coppia più incasinata della storia? Ecco benissimo Vi presento "Il diario dei miei errori".

Marley è uno dei fratelli maggiori di George, quello a cui lei è più legata, e soprattutto quello che ha combinato più danni che nemmeno Attila ne ha combinati così tanti. Marls inizia a raccontare la sua storia, la sua versione dei fatti, a partire da quella maledetta notte a Parigi nel 1985.

"...Vi prego di tenere a mente che avevo diciotto anni, ero stupido ed egoista.  Ci eravamo fatti il culo per arrivare fin lì ed eravamo vicinissimi a far diventare realtà il nostro sogno. Non riuscivo a vedere nient’altro oltre a quello. Non cerco di accampare scuse per come andarono le cose quella sera, o del ruolo che ebbi, ma ero stato manipolato tanto quanto Maca. Non sarò stato innocente, ma ero stato incastrato esattamente come lui, e non mi perdonerò mai per quello che successe nelle ore successive..."


Da qui inizia il suo declino. Una vita da vera rockstar, ma con la mancanza di qualcosa, o meglio ancora di qualcuno. Si, perchè nonostante la sua vita devastante, quello che manca di più a Marley è di non avere accanto qualcuno con cui condividere tutto. Una donna, un' amica, un' amante, una persona in grado di consolarlo nei momenti tristi e che rida con lui e festeggi nei momenti felici.

Passano gli anni, i ragazzi crescono, tutto cambia e in un lampo ci troviamo quasi alla fine degli anni 80. Maca e Gia finalmente sono tornati insieme, sembra che ognuno abbia ritrovato il proprio equilibrio. I Carnage sono all'apice del successo e finalmente Marls ha trovato pane per i suoi denti...

"...Era stupenda. Non molto alta, con tutte le curve nei posti giusti; indossava un vestito argentato e scarpe nere di vernice con il tacco alto. Aveva i capelli biondi e gli occhi erano  di un blu tendente al castano, o di un castano tendente al blu. Non avrei saputo dire, ma erano castani chiazzati di blu e viceversa. Sì, lo notai dopo un solo sguardo...".

Ashley, una delle migliori amiche di George, ha sconvolto il suo mondo. Lui che non ha mai provato "sentimenti" si ritrova in un frullatore di emozioni ed è proprio da qui che ripartirà alla grande la sua esistenza.

"Il diario dei miei errori" è un vero proprio diario che contiene tutto quello che Marley ha fatto di sbagliato, facendo un avanti e indietro tra il presente e gli anni '80, senza freni e senza peli sulla lingua. Ti prende e ti travolge come un uragano e soprattutto mette finalmente dei punti in quelle cose che erano rimaste in sospeso nel primo libro. A volte è duro, a volte è strano, ma almeno ciò che racconta Marls è sincero.

Dopo la lettura di questo romanzo riconfermo il mio amore infinito per questa saga e, a questo punto, sono in trepida attesa del prossimo e (credo) ultimo capitolo.


Per leggere le recensioni dei capitoli precedenti, cliccare sull'immagine!! 

 

Nata e cresciuta nell’Essex, ora vive sulla bellissima penisola di Mornington, in Australia, con suo marito e i suoi tre figli. Non solo ama scrivere ma adora leggere, e riesce a divorare un libro in una notte. Il suo sito è lesleyjonesauthor.com


Nessun commento:

Posta un commento