Ultime recensioni

martedì 30 maggio 2017

CON TE NON HO PAURA di Jenny Anastan



Cosa esiste di più logorante della fiducia infranta? 
Il futuro incerto e il cuore in mille pezzi, Callie non crede più a nessuno, tanto meno alla famiglia che nel momento del bisogno l’ha abbandonata a se stessa. Soprattutto, non ha più alcuna speranza in quello che è stato e continua a essere, suo malgrado, un pensiero costante e quotidiano: Nicolas Allister. Di una bellezza mozzafiato, carismatico imprenditore di successo, l’uomo dei suoi sogni adolescenziali è la mano che dona e quella che priva. E a lei sembra voler togliere ogni cosa, perfino la libertà di ricostruirsi un futuro lontano dal passato e dalla maledetta notte che ha sconvolto la sua esistenza. 

Eppure… Eppure Nicolas non è così autoritario come sembra e il suo dispotismo appare più un’arma di difesa contro la paura. Già, ma paura di cosa? 

A pochi passi dall’abbandonare tutto, i pensieri si fanno per un attimo più lucidi, e sarà proprio in quel momento che Callie e Nicolas capiranno che la realtà, a volte, è più semplice di una vita tutta da rifare.

Il mio primo pensiero nel momento in cui ho terminato la lettura di questo romanzo è stato: spero ci sia una storia anche per Amanda e Clay e, Grace e Carter... altrimenti potrei commettere una strage e diciamo che in qualche modo un anticipo la nostra scrittrice l'ha regalato alle lettrici. 

Ora quanto ci sarà da aspettare, Jenny? Eh, eh, eh?
Dopo questo piccolo pensiero vi dirò quello che penso... Non ho mai letto nulla di questa scrittrice della quale sono sempre stata attratta più dai titoli e dalle cover che dalle trame e lasciate che vi dica che è stata una bella scoperta. Non sono solita leggere self, i pochi che ho letto si contano davvero sulla punta delle dita di una mano. Non conosco molto Jenny, ho scambiato con lei solo poche chiacchiere virtuali e la persona con la quale ho messaggiato non è la stessa che ho letto... C'è sempre da stupirsi!
La storia di Calliope Turner e Nicolas Alastair - protagonisti di: Con te non ho paura - mi ha stupita e loro sono davvero dei bei personaggi e lui è un granfigo. Passiamo ora a parlare della storia evitando il più possibile di rivelare troppo. Come prima cosa sappiate che non sempre i Pov sono di entrambi.

Cazzo, sono poche le cose che mi mandano in confusione, e Calliope è una di queste.


Lei è in grado di scatenare in me emozioni così contrastanti che non riesco più a capirci niente.

Calliope è una giovane donna che, dopo alcuni anni di assenza dovuta a un episodio poco gradevole e dalla poca fiducia che la sua famiglia ha riposto in lei, fa ritorno a casa e tutto quello che aveva lasciato all'inizio la travolgerà come un fiume in piena. Quel fiume si chiama Nicolas. Nicolas è un uomo, al contrario di lei che è ancora una "ragazzina" con le forme nei punti giusti. Nicolas è il ragazzo per il quale il cuore di Calliope batte da sempre ma lui è il fidanzato di sua sorella Grace, ed è il braccio destro nell'azienda di suo padre e... la guarda con disprezzo e la odia per quello che ha fatto. Nic però non è al corrente della verità si, è limitato alle apparenze e a quello che gli hanno fatto credere. E nonostante quello che credeva non riuscirà a fare a meno di pensare a Callie. Una Callie che lo irrita in un modo da farlo uscire di testa e che lo attrae come una calamita. Nei pensieri di Nic lei c'è sempre stata, per lei prova qualcosa che non credeva possibile. Un sentimento prepotente e forte anche se per anni ha cercato di non ammetterlo a se stesso. Per Nic, il mio cuore a un certo punto della storia ha perso alcuni battiti e mi è dispiaciuto per il suo passato perchè è a causa di quello se lui è diventato ciò che è, ma grazie a Callie riscoprirà ogni cosa e sarà pronto per la prima volta ad aprirsi. Con lei al suo fianco non avrà paura e si confiderà.

C'è un legame tra noi che mi impedisce di restarle accanto.


"Vivo nella paura".
"Non devi averne".
"Infatti con te non ho paura".

Sono entrambi dei protagonisti curati ma Nic è qualcosa di speciale. Ho un debole per quel genere di protagonisti. Una storia passionale, travolgente e con un pizzico di mistero. Entrambi con il cuore spezzato, entrambi con la voglia di amare. Brava, Jenny. La storia e i tuoi protagonisti mi sono piaciuti davvero tanto e spero che ci regalerai al più presto altri romanzi. Intanto recupero i precedenti con la speranza che siano belli tanto quanto questo. Quale mi consigli?!




4 commenti:

  1. Ohhhhhh grazie mille❤️❤️❤️

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. semplicemente WOW ❤️
    Brava Jenny!!!
    ❤️ Sara ❤️

    RispondiElimina