Ultime recensioni

venerdì 28 aprile 2017

RUIN ME. Ogni volta che mi spezzi il cuore di Danielle Pearl


Quante volte si può sbagliare e desiderare la stessa persona?

Il primo amore non si scorda mai. Eppure, la bellissima Carleigh Stanger combatte da tempo con se stessa per dimenticare i meravigliosi ricordi vissuti con Tucker Green, il suo ex fidanzato. Lui la detesta, e non vuole più saperne di lei dopo quello che è successo tra loro. Ma ora che il liceo è finito e una nuova vita al college sta per cominciare, Carl è sicura di potersi finalmente lasciare tutto alle spalle. Una volta al campus, però, le cose non vanno come si è immaginata e una sera, durante una festa, Carl si ritrova per caso faccia a faccia con Tucker. I ricordi riaffiorano potenti, e l’attrazione che ancora li lega li travolge più forte che mai. Tucker sa di avere davanti una manipolatrice, ma non riesce a controllare il suo desiderio. È così che il passato torna a perseguitare entrambi, costringendoli a prendere una decisione molto difficile, e a fare cose che non avrebbero mai voluto. Tra passioni esasperate e segreti inconfessabili, Carl e Tuck cercano di mettere un freno alla loro storia. Ma è davvero quello che vogliono?

Tucker ha conquistato il mio cuore sin da quando eravamo bambini. Sarà sempre suo, anche se non lo vuole più.
L'orgoglio è una delle piaghe del genere umano più devastanti. Può causare guerre, distruggere famiglie e, in questo contesto particolare, separare una bellissima coppia.
Carleigh proviene da una famiglia milionaria e questo le ha permesso di vivere un'infanzia agiata dove il calore familiare scaldava il suo cuore. E' sempre stata la principessa di papà ma un enorme scandalo ha messo fine alla sua serenità. Ora che è adolescente, vive in una grande casa vuota: il padre è sparito dalla sua vita, la madre è sempre in giro per viaggi di piacere, il fratellino, anche lui cresciuto. trascorre tutto il tempo dai suoi amici.


Fortunatamente per lei c'è Tucker a rendere le sue giornate più spensierate. Quella che era nata come una forte amicizia, fortificata dal desiderio di sorreggersi a vicenda per scacciare la solitudine e la tristezza, si trasforma presto in qualcosa di più forte. Prima di mettersi insieme, hanno dovuto trovare un punto di incontro che gli permettesse di mettere da parte il loro orgoglio e accettare i loro sentimenti; diversi equivoci hanno creato delle distanze, dei non detti che contraddicevano le reciproche azioni. Il giorno in cui si sono dichiarati, la porta di un futuro ricco di amore si è spalancata.....ma il segreto che Carl ha sempre nascosto a tutti è venuto a galla e questo ha allontanato Tucker nel peggior modo possibile.
Il nostro passato è un'entità viva e pulsante, un costante promemoria di ciò che ho perduto, e la sua ostilità è tangibile.
Avevano deciso di andare al college insieme e nessuno dei due ha cambiato idea, quindi un possible incontro era inevitabile. Car è consapevole di essere odiata e disprezzata dal ragazzo che ha tanto amato e che non riesce a dimenticare, ma la scuola li mette in una posizione di vicinanza forzata. Potranno mai trovare il coraggio di chiarirsi o il loro orgoglio sarà più forte anche dei loro sentimenti?
"Non sei la ragazza che credevo di conoscere, Carleigh. Quella ragazza...non è mai esistita. Tu e io? Non c'è nessun noi. Non c'è mai stato. La ragazza che credevo di amare...non è reale. Sei solo un'estranea, proprio come gli altri [...] "
Carl è una ragazza a cui non piace sentirsi dire cosa deve fare, non le piace abbassare la testa di fronte alle accuse che Tuck le vomita addosso, ma allo stesso tempo sa che la colpa è solo sua se la loro storia è finita. Doveva confidarsi con lui, anche se la possibilità che l'avrebbe compresa era minuscola, avrebbe dovuto avere fiducia in lui, nel loro rapporto. Ma così non è stato e adesso, ogni volta che il loro sguardo si incontra a lezione, o nei corridoi del campus o a una festa, ci legge un'intensità d'odio da far accapponare la pelle. Non lo biasima, si fa carico della colpa e tenta di far andare avanti la sua vita provando a frequentare altre persone, ma è tutto perché Tuck è sempre lì con lei, nella sua mente e fisicamente.
Sono furioso perché frequentiamo gli stessi locali, le stesse feste e probabilmente la vedrò più spesso di quel che pensavo . Ma soprattutto sono furioso perché una parte di me ne è felice.
Tuck è ossessionato dalla sua principessa, il soprannome che le aveva dato quando avevano iniziato ad essere amici che ha preso poi un altro significato quando ha capito di amarla profondamente. Il suo tradimento gli ha frantumato il cuore, e non può credere che la ragazza passionale e divertente con la quale ha trascorso mesi indimenticabili, alla quale ha confidato pensieri e storie private, si sia rivelata una manipolatrice priva di ogni scrupolo. Rivederla al college, parlare con i suoi compagni di lacrosse che se la mangiano con gli occhi, vedere come l'insegnate di marketing osservi le curve del suo corpo, lo fanno impazzire. Lui dovrebbe odiarla e non desiderarla fino al punto di farle male per evitare che si avvicini ad un altro uomo. Se lui non riesce ad andare avanti, nemmeno lei può farlo!


E se la loro rottura fosse solo un gran fraintendimento? Se il vero motivo per il quale Carl non si sia confidata con lui fosse motivato e non un piano architettato per farlo soffrire? C'è ancora qualche possibilità di rimettere le cose al loro giusto posto?
Non vi resta che leggere il romanzo per scoprirlo!

Devo dire che la cover di questo romanzo, per quanto molto bella e colorata, è stata fuorviante. Mi aspettavo una trama più leggera e frivola, invece i sentimenti dei protagonisti mi hanno travolta come un'onda di tre metri. La loro passione travolgente mi ha scaldato come un sole d'estate a mezzogiorno. Il colpo di scena, completamente inaspettato, mi ha tenuta incollata alle parole del libro come un episodio di una serie poliziesca. 
Lo stile scorrevole ha concesso una lettura piacevole, il linguaggio si adatta perfettamente ai personaggi, specialmente per il protagonista maschile. Narrato a pov alterni, con dei flashback per spiegare cosa è capitato tra i personaggi, arriva il tumulto di passione e sofferenza dei protagonisti.

Una storia d'amore dove l'equivoco spadroneggia incontrastato, contro il quale i protagonisti dovranno combattere per avere il loro "felici e contenti".



Nessun commento:

Posta un commento