Ultime recensioni

mercoledì 5 aprile 2017

RICOMINCIO DA TE (Rhett Series Vol. 2) di J.S. Cooper


Rhett Madison e Clementine O'Hara sono stati amici per anni prima di decidere di provare a stare insieme. Tutti intorno a loro li trovavano perfetti l'uno per l'altra, ma nessuno si immaginava quanto sarebbe cambiato il loro rapporto una volta insieme. Dopo alcuni mesi di frequentazione decidono di trasferirsi dall'altra parte del paese e di andare a vivere insieme. Nessuno dei due però è preparato a tutti problemi e i drammi che si troveranno ad affrontare come coppia che vive nel peccato, come dice la nonna di Clementine. Rhett si comporta ancora da scapolo e Clementine non è sicura che la transizione da amici ad amanti sia stata la decisione migliore. Decidono quindi di iscriversi a un corso sulle relazioni di coppia per scoprire se sono fatti per stare insieme. Sembra che Rhett sia più interessato al lato passionale della loro relazione, piuttosto che al lato emotivo più profondo. Quando Tomas e Jake andranno a trovarli porteranno divertimento e caos mentre Rhett e Clementine si trovano ad affrontare problemi che potrebbero di nuovo cambiare il loro rapporto. Nessuno dei due sa cosa sta per succedere, ma nessuno ha mai detto che la strada da amici ad amanti sarebbe stata facile.

Torniamo a parlare di Rhett e Clementine. Due ragazzi che si conoscono da quando ne hanno memoria, legati da una profonda amicizia, ma che pian piano si trasforma in qualcosa di più. Decidono così di dare una possibilità a questo loro nuovo rapporto, ed andare a convivere  a Boston, dove Clementine seguirà gli studi all’università di Harvard. Ed è proprio qui che iniziano le prime difficoltà e incomprensioni, se nel primo libro li troviamo alle prese con la loro bellissima quanto appassionante storia d'amore, qui invece, iniziano a sorgere i primi problemi legati ad una convivenza, e a ciò che un vero rapporto di coppia comporta.
“Sei sempre stata la mia migliore amica. Sei l’amore della mia vita. So che ora le cose sono cambiate, tra noi, e so che non sono l'uomo più romantico del mondo. Vorrei farti una promessa, Clemmie. Voglio che tu sappia che sarò sempre tuo, finché mi vorrai".

Ma in realtà non è solo questo il problema, Rhett Madison è sempre stato un playboy, quello che ogni sera si  portava a casa una ragazza diversa, che amava divertirsi e non ha mai dovuto rendere conto a nessuno. Ora però, la sua vita è completamente stravolta, ama con tutto se stesso la sua Clementine, ma in un modo o in un altro non riesce ad essere l’uomo che lei desidera, e la paura che lei possa abbandonarlo  si fa spazio nella sua mente giorno dopo giorno.
In questo romanzo troviamo un Rhett molto più fragile e vulnerabile, anche se non mancano i suoi soliti atteggiamenti spavaldi e ironici, perché in fondo lui è fatto così, e forse questa è solo una maschera per nascondere le sue insicurezze.
“Avevo paura. Più paura di quanta non ne avessi mai avuta in vita mia. Amavo quella ragazza più di qualunque cosa al mondo…Ma sarebbe bastato? Non lo sapevo”
Dal canto suo Clementine è sempre pronta a sostenerlo e dargli fiducia, con la sua dolcezza e pazienza riesce sempre a riportarlo sulla retta via. Ma basterà questo a far si che il loro rapporto superi tutte le difficoltà? Saprà Rhett risolvere i suoi problemi ed essere l'uomo che la sua Clemmie ha sempre desiderato? 

È stata una lettura piacevole e scorrevole, ho apprezzato molto lo stile della Cooper, il suo modo semplice e diretto di scrivere riesce a catturare l'attenzione del lettore senza annoiare mai. Attraverso il suo stile diretto e d'impatto ho potuto toccare con mano le sensazioni e le emozioni di entrambi i personaggi immedesimandomi in modo quasi totale nella storia. Ci sono stati dei momenti in cui i protagonisti si sono rivolti al lettore in modo diretto, come quasi a voler cercare un dialogo. 
Unica pecca, se così si può dire, che ho trovato, è il modo in cui sono stati trattati alcuni argomenti delicati, non dandogli il giusto spazio che, a mio avviso,  avrebbero meritato. Nonostante ciò, è un libro che si apprezza facilmente, e se avete amato “Quella notte tutto è cambiato” consiglio di non perdervi il secondo episodio di questa serie.
Buona lettura!


Per leggere la nostra recensione del romanzo precedente, cliccare l'immagine!!



J.S. Cooper è un’autrice bestseller del «New York Times», «USA Today» e «Wall Street Journal». È nata a Londra e si è trasferita negli Stati Uniti all’età di diciassette anni, ha studiato Storia all’università e poi ha frequentato la scuola di legge. Scrive romance new adult perché questo è ciò che ama anche leggere.



Nessun commento:

Posta un commento