Ultime recensioni

giovedì 2 marzo 2017

THE PROTECTOR di Jodi Ellen Malpas



La gente pensa di sapere chi è Camille Logan: una figlia di papà, bella, viziata e con un conto in banca che le permette di fare la vita che vuole. Ma Camille ha deciso di liberarsi dai legami familiari e di cavarsela da sola. Proprio quando tutto sembra andare per il verso giusto, però, le conseguenze di alcuni affari intrattenuti da suo padre con persone senza scrupoli minacciano la sua serenità. In bilico tra risentimento e paura, Camille deve anche proteggersi dai sentimenti burrascosi che le suscita l’ex cecchino pagato dal padre per difenderla… 

Jake Sharp ha commesso un unico errore sul lavoro, e le conseguenze sono state devastanti. Da allora ha giurato a se stesso che non accadrà mai più nulla di simile. Quando ha accettato l’incarico di guardia del corpo di Camille Logan, pensava si trattasse di un lavoretto semplice, ma si sta rendendo conto di essersi sbagliato. Ben presto il lavoro e i sentimenti si accavallano e, nonostante Jake conosca il rischio che si annida dietro questa ambiguità, Camille gli sta facendo perdere la lucidità, e per un militare questo è inaccettabile… 



“Mi hai trovato, anche se non volevo essere trovato”. Cit. Jake Sharp

Ho atteso questo momento dall'istante in cui, circa un anno fa, ho messo piede a una presentazione di NC presso il Salone del Libro di Torino... Quando avevo visto la cover sullo schermo mi sono scomposta e ho gridato a squarciagola "THE PROTECTOR, yeah!", è stata una sensazione magnifica e l'attesa è stata davvero dura ma ne è valsa la pena. The Protector o meglio Jake Sharp mi ha ricordato molto il modo di fare,sotto alcuni aspetti, di Jesse Ward. Jodi I protagonisti maschili di Jodi Ellen Malpas sono sempre strutturati alla perfezione, non c'è un solo dettaglio che sfugga a questa scrittrice. Complimenti! Quindi, come ben potete immaginare, senza ombra di dubbio consiglio vivamente la lettura di questo romanzo. Un romanzo che in parte è stata una doppia sorpresa, uno perché ho il piacere di recensirlo e due perché è a POV alterni e, come ben tutti ormai saprete, è una cosa che amo.

Ma apriamo le danze e diamo il benvenuto a Jake Sharp e Camille Logan...
Jake ha 35 anni, è un ex soldato con dei demoni che lo tormentano notte e giorno. Il suo istinto di sopravvivenza e la necessità di mantenere le distanze dagli altri, lo aiutano ad andare avanti in attesa della redenzione. Ha un passato oscuro del quale non ama parlare e cerca in tutti i modi, combattendo con se stesso, di dimenticare grazie ai farmaci, a del buon vecchio Jack e alle scopate. Sono passati anni dal giorno in cui è tornato dalla guerra e ora lavora per un'agenzia che si occupa di proteggere le persone. Sarà così che Jake Sharp conoscerà la sua prossima cliente da proteggere da delle presunte minacce. Camille Logan ha 25 anni, è figlia di un uomo potente, è bella, è in gamba, è una modella e odia essere comandata dal padre. Un padre che, a quanto pare, tiene molto alla sua bambina... 
Ogni volta che guardo negli occhi di questa donna, vedo desiderio, voglia, bisogno, ma quello che mi spaventa è che io queste cose le sento, cazzo.
Non mi sono mai sentito così perso in una donna da voler sacrificare la mia anima in suo onore. Non ho mai provato una cosa del genere. Mai.
Nel momento in cui gli occhi di Sharp e Camille si incontrano è fatta... entrambi proveranno un impulso che mai prima d'ora hanno percepito. Camille è simile ad Ava, la nostra amata donna di Jesse Ward. Non è fragile e non si lascia comandare facilmente, ma Sharp è una presenza continua nei suoi pensieri e lei lo desidera anche a costo di andare contro le regole del padre e questo la fa sentire vulnerabile. Nonostante la differenza di età tra i due protagonisti, si instaurerà un rapporto che andrà oltre a quello lavorativo, l'uno tra le braccia dell'altra si renderanno conto d'aver bisogno di stare insieme. Sarà a questo punto che Sharp prenderà in considerazione il fatto di essere a tutti gli effetti il suo protettore. Quel ruolo diventerà qualcosa di più nell'istante in cui entrerà dentro di lei e si renderà conto che Camille è sua, gli appartiene. Lei è il suo angelo, colei che lo porterà alla redenzione.
Il bisogno che ho di proteggere questa donna non è lavoro. È istinto.
Lei si nutre di me tanto quanto io mi nutro di lei.
Quando Camille è lontana da lui, tutto il dolore che Jake prova nei confronti del suo passato non lo abbandona e ha bisogno di averla accanto e nella sua vita come una costante. Senza Camille, Sharp è incompleto e spera con tutto il cuore che dopo aver scoperto tutta la verità su di lui, che ancora non ha svelato, lei non fugga a gambe levate. E come reagirà dinnanzi alle emozioni potenti dell'amore che Sharp prova per lei? Jake farà tutto quello che è in suo potere per proteggere la donna che ama dalle minacce che sta ricevendo. Ma in prima linea cercherà di proteggerla da un ex e dal padre... Gli eventi e gli sviluppi si svolgeranno in un lasso di tempo breve, ed è quasi impossibile innamorarsi in così poco, ma l'attrazione e i cuori che battono non badano al tempo.
Bene signore... non voglio svelarvi altro di questo romanzo del quale ci è stata concessa l'anteprima, è una storia carica di passione, mistero, segreti e amore da far invidia. Scopriremo con la lettura quanto sia piacevole Jake Sharp e sarà impossibile non innamorarsi di lui e di tutti i suoi demoni, anzi lo ameremo proprio per quello, perchè in ognuna di noi, si sa, si nasconde una crocerossina. Da oggi voglio un JAKE THE PROTECTOR SHARP, dove posso acquistarlo? Per convincervi ancora di più a leggerlo, proprio come ho aperto la recensione, vi lascio chiudendola con una citazione...
«Tu sei il pezzo mancante che non stavo cercando, angelo. E adesso ho paura di tornare a essere incompleto. Ho così paura di perderti» Cit. Jake Sharp
Passi di: Jodi Ellen Malpas. “The Protector”. iBooks. 




Nessun commento:

Posta un commento