Ultime recensioni

martedì 7 marzo 2017

L'AMORE HA IL TUO SORRISO (Vicious Cycle Series Vol. 2) di Katie Ashley


Annabel Percy è la figlia di un potente politico in cerca di trasgressione, e inizia a frequentare un motociclista pur sapendo che è la persona sbagliata per lei. Ma si ritrova a vivere un incubo quando viene rapita e trasportata in un inferno che non avrebbe mai immaginato.

Nato e cresciuto nel club di motociclisti Hell's Raiders, Nathaniel "Reverend" Malloy darebbe la vita per i suoi compagni. Ma quando diventa l'inaspettato salvatore della prigioniera di un club rivale, Rev accetta la missione di prendersi cura della guarigione di Annabel e di proteggerla dagli incubi che la tormentano.

Quando Annabel guarisce, si accorge con sorpresa che si sta innamorando dell'uomo affascinante che l'ha salvata. Di fronte alla loro impossibile attrazione, riuscirà ad accettare il suo stile di vita, o Rev si allontanerà dalla vita che ha sempre conosciuto per la donna che non avrebbe mai dovuto amare?

Dopo L'amore ha i tuoi occhi, Katie Ashley ci presenta L'amore ha il tuo sorriso.
Ritroviamo i tre fratelli dell'Ave Maria: Reverand, Diacono e Vescovo, i tre capisaldi del motorcycle club Hell's Raiders, con sede in Georgia.


In questo capitolo, è arrivato il turno di Rev di trovare l'amore che, a quanto pare, per lui ha la forma del sorriso di Annabelle.
Dire che il loro incontro è stato fortuito è un eufemismo. Nathaniel ( nome di nascita) - Reverand ( nome di strada ) è stato coinvolto in una missione di salvataggio della figlia del medico del gruppo, Sarah. Dopo aver mangiato molti chilometri e polvere, arrivando in Messico a cavallo della loro motocicletta, Lui e Vescovo si accordano con altri biker della zona per avere supporto di fuoco al fine di avere la giusta copertura durante l'irruzione nel covo segreto dei "cattivi", che trafficano donne vendendole come schive sessuali. 
Una volta entrato, Rev non trova Sarah da nessuna parte, ma s'imbatte in una donna con severe lesioni fisiche e percosse su tutto il corpo. Non potendo abbandonarla, la porta via con sé e la accompagna all'ospedale più vicino.
"Non ti farò del male, lo giuro. Finché sarò vivo, nessuno di farà più del male. Sei al sicuro adesso."Lo fissai, soppesando quelle parole."Tu...mi hai salvata", sussurrai. 
Da quel momento in poi, sarà impossibile per loro separarsi. Rev si assume personalmente l'incarico di seguire il processo di guarigione della povera sventurata. Con il tempo, si avvicineranno sempre di più e quando i confini si faranno più sfocati, sapranno crearsi un proprio futuro o cederanno alla paura di amare ancora o al pericolo che ancora insegue Annabelle?
Mi meravigliai al pensiero che un uomo quasi sconosciuto potesse offrirmi il conforto di cui avevo tanto disperatamente bisogno.

Reverand, è il presidente degli Hell's Raiders. Per la sua carica, ci si aspetterebbe una persona rude e prepotente; tale descrizione non potrebbe essere più lontana dal vero carattere di quest'uomo dai capelli lunghi e dagli occhi buoni. Conosciamo il suo brutto passato e un'esperienza taciuta persino alla sua famiglia di sangue, i cui insegnamenti di vita saranno utili ad Annabelle. Lo sconforto della povera donna, gli permette di trovare la forza di condividere quanto ha subito da piccolo, aprendo una porta del suo cuore che teneva chiusa da troppo tempo.
Rev si rivela un uomo a dir poco meraviglioso: forte e coraggioso, compassionevole e sensibile, altruista e di buon cuore, ma un assassino nel profondo.
Non vuole cambiare per nessuna, potrà mai qualcuno amare un assassino?
Rev era davvero un cavaliere senza macchia, oppure avevo incontrato un altro lupo travestito da agnello?
Annabelle. è una giovane ragazza che paga a caro prezzo un gesto spontaneo e sconsiderato. Le violenze che subisce piegherebbero qualsiasi donna, i danni fisici permanenti che quest'esperienza le ha lasciato la porterà ad interrogarsi su quali siano davvero le sue priorità. 
La sua famiglia appartiene ad un ceto politico non indifferente, un ambiente che l'ha fatta sentire inadeguata e poco importante, per le sue idee fuori contesto e carattere troppo esuberante.
Tra gli Hell's Raiders, è stata avvolta da calore ed entusiasmo, un senso di famiglia e appartenenza mai provato. Nonostante il buon senso vorrebbe che tornasse a casa dei genitori in Virginia, il suo cuore ha messo radici in Georgia, nel capannone dove ha sede questo gruppo di motociclisti, seriamente intenzionati ad intraprendere la via della legalità una volta per tutte.


Anche se Rev ha salvato Annabelle da quel covo di delinquenti, qualcuno è ancora sulle tracce della sfortunata donna. Un finale al cardiopalma conclude questa meravigliosa storia dove un epilogo dolcissimo funge da classica ciliegina sulla torta più dolce che avete mai assaggiato.
Io l'avevo salvata da Mendoza, ma in un certo senso mi sembrava che fosse stata lei ad aver salvato me.
Stilisticamente non ho nulla da segnalare. Il doppio Pov è la caratteristica migliore che una scrittrice/scrittore possa utilizzare per far arrivare il personaggio al lettore, e vi posso assicurare che sia Rev che Annabelle entreranno nelle vostre vene con una potenza formidabile.
Dunque, siete pronte a farvi scompigliare i capelli facendovi un giro in moto con Rev?
Alt, c'ero prima io!!!

Per leggere il primo romanzo di questa serie, cliccare l'immagine!!


Katie Ashley è autrice bestseller di New York Times, USA Today e Amazon. Vive vicino Atlanta, Georgia, con sua figlia Olivia e due cani molto viziati. Ha insegnato inglese per anni e nel 2012 ha lasciato l’insegnamento per dedicarsi alla scrittura.



Nessun commento:

Posta un commento