Ultime recensioni

mercoledì 8 febbraio 2017

CHICAGO STARS SERIE (2°parte) di Susan E. Phillips



La geniale professoressa di Fisica Jane Darlington passa il suo trentaquattresimo compleanno in lacrime. Vorrebbe un figlio, ma non un marito; da sempre infatti la sua grande intelligenza spaventa gli uomini e trovare un candidato adatto al compito non è semplice. Cal Bonner, leggendario seduttore e giocatore di football dei Chicago Stars, non particolarmente acuto, le sembra la scelta perfetta. Jane allora entra in azione, ma rimarrà molto sorpresa: il generoso Cal non assomiglia per nulla all’individuo superficiale che si aspettava, e soprattutto non è affatto disposto a farsi usare e poi scaricare. Come potrà un determinato campione di football interferire nella vita e nei piani di una professoressa un po’ speciale che non si è mai, ma proprio mai, innamorata? Con un sacco di onestà, comprensione e molto, molto umorismo... Divertente, delicato e al tempo stesso toccante, questo romance sorprende per i suoi personaggi, stravaganti e imprevedibili, e per una storia che rimarrà a lungo nei vostri cuori.
Eccoci con il secondo appuntamento con i Chicago Stars e Susan Elizabeth Phillips. Oggi parliamo di: E se fosse lui quello giusto?.  In questo romanzo conosceremo il quarterback della squadra Cal Bonner soprannominato il "Bomber" e la professoressa Jane Darligton. A questo romanzo sono affezionata in modo quasi ossessivo e maniacale, non so spiegarvi a parole il vero motivo, so solo che se restassi su un isola deserta questo sarebbe il romanzo che vorrei con me e poco importa se avrò solo da leggere questa storia perchè resta il fatto che per me è bellissima. Ma passiamo a parlare dei protagonisti... Jane ha quarantaquattro anni e quello che sogna di più, oltre a confermarsi un fisico di talento, sarebbe di diventare mamma ma non ha neanche un uomo. Il primo pensiero è quello di rivolgersi a una banca del seme ma c'è un piccolo particolare che Jane cerca... il donatore di sperma in questione deve avere un QI pari a zero. Dev'essere più bello che furbo. Grazie a una persona Jane verrà indirizzata verso Cal Bonner, il leggendario seduttore dei CS, amante del sesso e delle donne... Jane entrerà in azione ma solo alcuni giorni dopo scoprirà che Cal non è disposto a farsi usare e farà pagare al professore tutte le malefatte subite... Jane si ritroverà quindi ad accettare di sposare quello sconosciuto, altrimenti lui prenderà dei provvedimenti nei confronti del bambino in arrivo. Per evitare che i giornalisti vengano a sapere più di quanto devono, Cal porterà Jane fuori Chicago e questa dovrà mantenere nei confronti della famiglia di lui il massimo riserbo. Anzi, meno si mostra in pubblico e meglio sarà per tutti... La convivenza però non porta a nulla di buono, entrambi non possono evitarsi e dal momento che sono marito e moglie perchè non approfittare di una sana maratona di sesso senza sentimenti? O almeno fino a quando questi non entrano in gioco... Cosa succederà quando Jane verrà ferita dall'uomo che avrebbe dovuto capirla e apprezzarla di più al mondo? In gioco entrerà Medea, la nonna di Cal e la sua ancella, la madre di Cal. E se fosse lui quello giusto? è un romanzo divertente sotto molti aspetti, sensuale e romantico. Non posso che valutarlo a pieni voti!
Sembrava che non appena le aveva messo gli occhi addosso il suo cervello fosse andato in letargo e l'istinto avesse preso il sopravvento.
Rachel Stone è appena arrivata a Salvation, una città che non ama e da cui è ricambiata con altrettanta cordiale ostilità. Ha la macchina in panne, il portafoglio vuoto e suo figlio di cinque anni che dorme sul sedile tra gli scatoloni del trasloco. Ma Rachel è una giovane vedova molto determinata, pronta a fare qualsiasi cosa pur di lasciarsi alle spalle un passato scandaloso. Qualsiasi cosa, tranne innamorarsi di nuovo. Eppure quando la sua vitalità invade i confini dello schivo Gabe Bonner, un uomo ostaggio dei suoi ricordi, la passione tra i due si accende contro ogni previsione, attirando le critiche dei soliti benpensanti. Benvenuti a Salvation, in Carolina del Nord, dove un uomo che ha smarrito la propria tenerezza incontra una donna con niente da perdere. Un luogo in cui i sogni potrebbero anche avverarsi.

SPIN OFF dei Chicago Stars che purtroppo non ho letto ma vi lascio la trama. Presenti i fratelli di Cal Bonner che non sono giocatori di football ma che per sentito dire o per presenza come personaggi secondari li abbiamo conosciuti in E se fosse lui quello giusto?



Molly Somerville ha una vita (quasi) perfetta: adora il suo barboncino, il suo lavoro di scrittrice per bambini, il suo minuscolo loft. L’unico neo è la sua cotta storica per un quarterback scavezzacollo, quel detestabile e superficiale e irritante e… meraviglioso Kevin Tucker, che finora non ha fatto altro che ignorarla. Il talento di Molly per ficcarsi nei guai la porterà proprio tra le sue braccia, a farsi spezzare il cuore in una sola notte. Eppure Kevin tornerà nella sua vita quasi perfetta per una vacanza sul lago, dove Molly sarà costretta a vedersela con artisti ipocondriaci, giovanissimi sposi e vecchie pantere hollywoodiane, ma prima di tutto con sé stessa. Perché l’amore può far soffrire, sì, ma a volte può anche, a sorpresa, far bene come una risata.
Quinto romanzo della serie che sfila sulla passerella dove i protagonisti sono Kevin Tucker, che abbiamo conosciuto grazie a Cal Bonner e Jane, e Molly, la sorella minore di Phoebe che abbiamo conosciuto nel primo romanzo della serie dei Chicago Stars. In Il lago dei desideri troviamo una Molly meno timida rispetto a quando l'abbiamo conosciuta ma non è tutta come appare... 
Per mantenersi scrive libri per bambini, dal momento che ha donato tutta la sua eredità perché non voleva nulla che appartenesse a quel padre assente morto ormai da anni (una delle sue tante azioni avventate) e poi nasconde più facciate di quante riusciamo solo a immaginare. Molly in segreto è affascinata da Kevin ma questo non la degna neanche di uno sguardo e, dato che è propensa a cacciarsi sempre nei guai, anche questa volta con il bellissimo quarterback Kevin Tucker non sarà da meno... Kevin è un bellissimo protagonista che mi è piaciuto dal primo momento in cui l'ho conosciuto. Solo che l'azione di un gesto stupido trascinerà non solo lei nella fossa, ma anche Kevin a pagarne le conseguenze, e se poi entrano in gioco Phoebe e Dan è guerra... Purtroppo le cose vanno di male in peggio e Molly cadrà in depressione, ma grazie all'aiuto di Kevin si lascerà convincere a lasciare il suo appartamento per un po' per essere portata al campeggio dove lui era solito andare. In questo romanzo le vicende sono un po' più complicate e vediamo il cambiamento dei protagonisti e l'attrazione che provano l'uno per l'altra. Rinunceranno ai loro sentimenti? Kevin sceglierà i Chicago Stars dopo essere stato messo alle strette da Phoebe o sceglierà Molly? Come i romanzi precedenti, anche in questo, tra le pagine è presente un'altra storia parallela alla principale.
Lei incarnava tutti i sogni a cui lui aveva rinunciato: tutto ciò di cui lui aveva bisogno, sebbene fino a quel momento non l'avesse compreso. Lei era la sua compagna di giochi, la sua confidente, l'amante che gli faceva scorrere veloce il sangue nelle vene. Era la madre dei suoi figli e la compagna della sua vecchiaia. Era la gioia del suo cuore.



Nessun commento:

Posta un commento