Ultime recensioni

lunedì 16 gennaio 2017

SCELGO TE di Samy P.


La vita è spesso una questione di scelte.
Lo sa Roxanne Parker Jones, vice procuratore di Chicago, alle prese con un serial killer che “sceglie” le sue vittime e terrorizza la città. Viene affiancata nelle indagini da Stephen Marshall, vice procuratore di Washington, un uomo affascinante e intrigante che la metterà a dura prova, costringendola a fare una scelta importante che potrebbe cambiare la sua vita.
Lo sa Raymond Jones, medico di pronto soccorso del Mercy Hospital. Il matrimonio con Roxanne sta attraversando una crisi profonda e lui si troverà di fronte a un bivio: se fidarsi e credere ancora all'unica donna che ha sempre amato, oppure no.
È questo che fa sempre la vita: ci mette di fronte a delle scelte e in base alla strada che noi decidiamo di intraprendere creiamo il nostro destino.
E la nostra vita subisce delle svolte.
Svolte amare, svolte dolorose. Ma che ci permettono di giungere alla verità.
In un susseguirsi di avvenimenti che sconvolgeranno le loro vite, Roxanne e Raymond affronteranno la menzogna, il dolore e la perdita. Combatteranno le loro paure, sperando di vincerle. Affronteranno la verità, sperando di accettarla.
Perché è solo in base alle scelte che si fanno che si può ripartire da capo e ricominciare a vivere.
Aspettavo questo romanzo dopo aver letto e recensito il primo della serie Chicago Night Lovers. 

Prima di esprimere tutto il mio entusiasmo per questa storia, facciamo un piccolo riassunto sulla trama. Roxy, come ricorderete dal primo romanzo, è il vice procuratore a Chicago sposata con Ray. 
La donna è alle prese con la ricerca di un serial killer che colpisce giovani donne. Il suo amore per Ray non conosce ostacoli, fino a quando non arriva il vice procuratore di Washington Stephen Marshall. Uomo affascinante e interessante, così diverso da Ray, tanto da farle provare una grande attrazione sessuale. Ray da tempo le chiede un figlio e lei glielo nega restia a lasciare il suo lavoro. Il marito diventa sospettoso e purtroppo non sempre le persone che amiamo si comportano come dovrebbero. Tra colpi di scena e suspense, Samy ci ha regalato un romanzo sicuramente meraviglioso.



Ray è un dottore del pronto soccorso. Sempre gentile e disponibile, ma con un orgoglio che va oltre le spiegazioni che Roxy tenta di dare. L'uomo si chiude alla verità e si nasconde a casa della sorella Eve e il suo migliore amico Max. Bellissimo il rapporto fra loro. L'amicizia e il senso di famiglia che si respira in queste pagine è qualcosa che intenerisce. Ray è un uomo dal cuore tenero capace di tornare sui suoi passi e ammettere anche i suoi errori. Ma riuscirà a perdonare?



Roxy è una donna in carriera. Messa davanti alla scelta più difficile della sua vita, ad un certo punto delle vicende si arrende e decide di continuare con la sua. Anche questo personaggio matura con la storia. Da indecisa e non sapendo cosa fare della sua vita, diventa una donna risoluta. La domanda che tutti vi starete facendo è "Con chi avrà il suo lieto fine?".  E io non vi dirò nulla perché questo romanzo non dovete proprio perdervelo.

Bellissima la parte della suspense. Entrare nella mente del serial killer mi ha fatto accapponare la pelle. Il modo in cui osserva la preda è inquietante. Il rapporto fra Ray e Roxy è angosciante, porta il lettore quasi alle lacrime. In questo senso voglio citare questo estratto del romanzo.

"Risentire il suo sapore, la sua pelle, le sue labbra e la sua lingua, erano come ossigeno per il suo corpo e per il suo cuore. Ray la prese per i capelli, con forza riuscì a piegarla. Entrambi si ritrovarono inginocchiati sulla sabbia, stretti in un abbraccio pieno di angoscia."



Ebbene sì. Mi sono commossa. Non mi sono staccata dal romanzo per una notte intera, il cuore palpitava e avevo un macigno sullo stomaco che non sapevo come eliminare. Pochi romanzi mi hanno sconvolto così. Dovevo sapere come finiva. Una grande crescita da parte dell'autrice. Un tipo di scrittura matura, curata e dettagliata in ogni sua descrizione. Un modo di raccontare i sentimenti dei protagonisti che commuove. Niente è lasciato al caso. E io mi inchino davanti a tanta maestria.

I miei complimenti a Samy, perché seriamente mi sembrava di leggere una di quelle autrici americane che tanto si amano in Italia. Se penso al suo romanzo l'unica parola che mi viene in mente è geniale. Per tutti i lettori che amano il rosa ma anche la suspense dei gialli, questo è il romanzo che fa per voi.


Per leggere la recensione del primo romanzo, cliccare sull'immagine!!



1 commento:

  1. Samy è un astro nascente dell'editoria italiana ♡♡♡
    Spero che qualche casa editrice la scopra!

    RispondiElimina