Ultime recensioni

lunedì 17 ottobre 2016

Blog Tour: DREAMOLOGY di Lucy Keating


Cari lettori,
benvenuti alla quarta tappa del blogtour di “Dreamology” di Lucy Keating edito Newton Compton Editori.
Le Cosmo Girls sono liete di presentarvi il dreamcast relativo ai personaggi più importanti del libro.
Non ci resta che sognare insieme!




Alice Baxter  Rowe, adolescente, amante degli animali. Soffre di claustrofobia ed è allergica alle nocciole. Spesso è distratta, è una sognatrice ed è riservata. Una cosa è certa: non è capace di nascondere i propri sentimenti.
Abbandonata dalla madre, vive col padre, col quale si trasferisce a Boston.
E il Max che conosce sin da bambina, ma che finora ha fatto parte solo dei suoi sogni, adesso diventa parte della sua realtà.





Max Wolfe, adolescente. Occhi verdemare, segni particolari: perfetto. Studente modello, gioca nella squadra di calcio della scuola ed è fidanzato con Celeste. Detesta le incertezze, non ama perdere il controllo delle cose, l’ambiguità e l’interruzione della routine quotidiana. Ma nei sogni Max è diverso e sta con Alice.






Celeste, adolescente. Carnagione olivastra, capelli neri e profondi e onesti occhi marroni. La sua caratteristica principale è la gentilezza. Per questo motivo tutti la adorano, nemmeno Alice, che avrebbe le sue ragioni, riesce a detestarla.





Oliver Healey, adolescente. Ha una cascata di riccioli biondi e occhi di un blu luminoso. È un ragazzo divertente a cui piace scherzare, si sposta con il suo segway a cui ha dato un nome: Sally. Un po’ casinista e sempre pronto a fare festa, porta una ventata di novità nella vita di Alice, dalla quale è indubbiamente attratto.


And last but not least, il mio preferito. Jerry è un Bulldog Inglese, e si sa che i cani di questa razza non sono esattamente vitali. Lui, per esprimere il suo entusiasmo per l’inizio dell’autunno, si sdraia su un letto di foglie. Gli piacciono le coccole e le anatre. È sempre accanto alla sua umana Alice, anche nei sogni.

SEGUITE TUTTE LE TAPPE DEL BLOGTOUR e scoprite insieme a noi il libro:

Nessun commento:

Posta un commento