Ultime recensioni

lunedì 29 settembre 2014

Danger! Bad Boy - April Brookshire #2 Beware of Bad Boy

"Damn gotta love a tamed bad boy. Best of both worlds, sweet and wild."

Ecco a voi il secondo capitolo della serie Beware of Bad Boy: Danger!Bad Boy di April Brookshire. Per chi non conoscesse questa serie, ecco a voi il link della recensione del primo libro, che vi consiglio di leggere per non incappare in spoiler sgraditi.
Avevamo lasciato i due protagonisti, Gianna e Caleb, in viaggio per Las Vegas al fine di sfuggire alle invettive della madre della ragazza, furiosa per aver scoperto che sua figlia e il fratellastro si sono messi insieme. Soli e spregiudicati, si sentono liberi di esplorare più a fondo questo sentimento che li ha legati, portando lei a sentirsi finalmente onesta con se stessa e sicura della sua personalità, e trasformare radicalmente la visione dell'amore di lui, womanizer senza scrupoli.

"Everyone ended up miserable when love was involved I cared about Gianna more than anybody and anything else in the world. If I told her that, would it be enough?"

Nonostante Caleb si senta incredibilmente legato a Gianna, non può fare a meno di provare insicurezza e paura per la loro relazione, domandarsi dove li porterà e i cambiamenti che dovrà fare per far si che la loro storia funzioni.

"Gazing down at Gianna, I realized nothing had ever been precious to me before. Now this beautiful girl had become the most preciuos and important thing in my world. "

"This relationship stuff wad hard. Being a player had been so simple. I just hit it and moved on the next avaible and willing girl. Things were more complicated now. The way I was feeling at that moment, I didn't think I'd ever want to move on from Gianna".

Ovviamente la madre della ragazza non poteva farsi i fatti suoi, doveva mettersi in mezzo minacciando di portare Gianna lontano da lui, precisamente a Houston dove vive il padre, se Caleb non lasciasse per sempre Gianna. Deve ovviamente far sembrare sia tutta opera sua e non costretto da altri. Totalmente in panico di perdere l'unica ragazza che abbia mai amato, non trova soluzioni e cede al ricatto.

"The unselfish thing would be to let her go. She'd lose nothing except what we had, in this moment I knew without a doubt that I loved her because I could feel my heart being ripped apart in my chest."

Far finta di non amarla e voler prendere strade diverse è la cosa più brutta che Caleb abbia mai fatto ma si è sacrificato per lei, sapendo che non avrebbe mai potuto separarla dai suoi amici e dal ballo. Ma vederla a scuola tutti i giorni, essere ignorato, non poterla baciare o tenerla per mano, lo distrugge. 

Troveranno un modo per poter stare insieme nonostante tutto il dolore provocato a vicenda ? 

giovedì 25 settembre 2014

Cora Carmack's INSPIRE - Cover Reveal

15 Dicembre 2014 nuova uscita per Cora Carmack, è famosa per aver scritto Losing It, un new adult, che è stato per giunta tradotto in italiano, incredibile ma vero! Questa volta sorprende tutti con un New Adult Paranormal Romance!!! Leggete la trama e, se vi è piaciuta, segnatevi sul calendario questa data, sempre se volete leggerlo in inglese, si intende la pubblicazione per gli Stati Uniti. Vedremo quando arriverà il turno per l'Italia :-)













About INSPIRE:


Kalliope lives with one purpose.


To inspire.

As an immortal muse, she doesn’t have any other choice. It’s part of how she was made. Musicians, artists, actors—they use her to advance their art, and she uses them to survive. She moves from one artist to the next, never staying long enough to get attached. But all she wants is a different life— a normal one. She’s spent thousands of years living lie after lie, and now she’s ready for something real.

Sweet, sexy, and steady, Wilder Bell feels more real than anything else in her long existence. And most importantly… he’s not an artist. He doesn’t want her for her ability. But she can’t turn off the way she influences people, not even to save a man she might love. Because in small doses, she can help make something beautiful, but her ability has just as much capacity to destroy as it does to create. The longer she stays, the more obsessed Wilder will become. It’s happened before, and it never turns out well for the mortal.

Her presence may inspire genius.

But it breeds madness, too.





About Cora Carmack:

Cora Carmack is a twenty-something writer who likes to write about twenty-something characters. She's done a multitude of things in her life-- boring jobs (like working retail), Fun jobs (like working in a theatre), stressful jobs (like teaching), and dream jobs (like writing). She enjoys placing her characters in the most awkward situations possible, and then trying to help them get a boyfriend out of it. Awkward people need love, too. Her first book, LOSING IT, was a New York Times and USA Today bestseller.






Links:




lunedì 15 settembre 2014

Archer's Voice - Mia Sheridan

Archer's Voice di Mia Sheridan è un bellissimo romanzo, appartenente al genere romance ma è troppo intenso e profondo per inserirlo in una categoria così vasta. Non ho mai letto niente di simile, ammetto che i libri più semplici e potremmo dire "banali" sono quelle che prediligo dopo una giornata stressante di lavoro. L'ho scelto come lettura per le vacanze estive, scelta più azzeccata non fu mai fatta!!!

"Archer Hale's voice was one of the most beautiful things in the whole wide world"

Bree sta girovagando da un paio di mesi alla ricerca di un posto dove ricaricare le batterie e trovare un pò di pace. E' appena mancato suo padre in una tragica circostanza, si sente persa e senza uno scopo nella vita. Un giorno fa i bagagli e comincia a cercare, e trova una cittadina sul lago nel Maine. L'avvolge subito quella sensazione di calma che desiderava tanto.
Sistematasi in una graziosa casetta e trovato un lavoro come cameriera, comincia ad esplorare il luogo e incontra un uomo strano ma accattivante, scontroso ma dai modi educati. La curiosità di lei ha la meglio e inizia un approccio con il risultato di un totale silenzio dall'altra parte. 
Bree non si da per vinta e dopo qualche domanda in giro, scopre che quell'uomo si chiama Archer e vive da solo in una grande casa circondata da verde con vista sul lago, non parla mai con nessuno ed è considerato da tutti un eremita. 
In seguito ad un'altro giro esplorativo, trova per caso la sua abitazione ed entra a curiosare quando incrocia gli occhi spalancati e circospetti del padrone di casa. Questa volta per conversare usa il linguaggio dei segni, suo padre era sordo quindi per lei è assolutamente normale. Archer questa volta risponde con le mani e incominciano la loro prima "conversazione".
Bree impara molte cose su Archer: non è sempre stato muto ma lo è diventato in seguito ad un misterioso incidente, i suoi genitori sono morti ed è stato allevato da uno zio. Tutto quello che sa, compreso il linguaggio dei segni, lo ha imparato leggendo libri. Evita il contatto con le altre persone perché lo trovano strano e poco raccomandabile, per il suo aspetto trascurato e l'atteggiamento scostante.
Bree e Archer iniziano, a dispetto di ogni giudizio, una relazione che, anche se è incominciata come un'amicizia, si trasforma in qualcosa di molto più profondo e passionale.

“There is nothing to find out. What I know, is that you walked through my gate that day and I lost my heart. But not because it could have been any girl-because it was you. I lost my heart to you. And, Bree, in case you're wondering, I don't ever want it back.” 



Superato il principio euforico dello scoppio dell'amore, la realtà si pone davanti a loro: Bree cerca di inserire gradualmente Archer nella comunità, come andare in città non solo per la spesa, prendere la patente e comprare vestiti nuovi. Comunicare per loro non è mai stato un ostacolo, Archer sa esprimersi perfettamente con le mani ma a volte anche solo lo sguardo sa trasmettere molto più di tante parole. 
“I didn’t know enough to dream you, Bree, but somehow you came true anyway. How did that happen?” He rubbed his nose along mine, pausing and then pulling back again.



Quanto è accaduto ad Archer, lo ha segnato emozionalmente e adesso che ha trovato qualcuno con cui condividere la sua vita ha il terrore di perderla. Dovrà trovare la forza e il coraggio necessari per affrontare le sue paure per non rovinare la cosa più bella che potesse mai capitargli.

giovedì 11 settembre 2014

Beware of bad boy - April Brookshire

Beware of Bad Boy di April Brookshire  , versione in ebook è all'incredibile prezzo di € 0,89, prima che cambino il prezzo io ne approfitterei se fossi in voi!!
Questa è stata una lettura scorrevole, divertente e molto dolce!!Leggere young adult quando si ha 30 anni crea un senso di nostalgia per l'adolescenza, con la maturità di non più una teenager leggo con molta tenerezza le loro paranoie, i primi amori e le esperienze romantiche. Credevo fosse uno stand alone...poi ho scoperto che era una serie! Il secondo è già stato pubblicato....meno male....per il terzo si aspetta ancora una data di uscita. Peccato, la produzione in serie mette a rischio la mia pazienza!!!!



Questo romanzo racconta la storia di Gianna, una ragazza di sedici anni molto bella con una mamma "avvoltoio" che la mette sotto torchio per essere costantemente la ragazza perfetta, magra e popolare. E' una cheerleader e frequenta un giocatore di football  della sua scuola. 
People still wanted to be my friend no matter how unfriendly I was. I quit pretending years ago it was my personality that drew them.
E'  insoddisfatta di questa vita imposta dalla madre, non è facile per lei opporsi e per farla stare buona fa quello che dice anche se riesce comunque a ritagliarsi un pò di spazio per se stessa. Gianna è una brava ballerina e fa parte di una crew, stile MTV per intenderci, ha trovato dei buoni amici e insieme a loro può essere se stessa senza essere giudicata solo per il suo aspetto.


La madre, decisamente insopportabile, con la sua ossessione di creare di sua figlia un essere perfetto, esaspera il marito allontanandolo dai suoi figli definitivamente. Poco dopo si risposa con Scott, anche lui divorziato e con un figlio, Caleb, della stessa età di Gianna. Il ragazzo è come si suol dire un deliquentello, espulso da scuola più volte, frequenta club, beve molto ed ha hobby pericolosi, viene mandato a vivere dal padre sperando che lo aiuti a rimettersi in riga.
L'incontro tra i due fratellastri non avviene nei termini più amichevoli, nonostante si piacciano molto esteticamente: Caleb pensa che Gianna sia una ragazza vuota a cui importa solo dell'apparenza, Gianna ritiene  Caleb un tipo del tutto inaffidabile ed una compagnia poco raccomandabile. 
Lui per caso scopre che la sorellastra ha una seconda vita nel weekend, composta da amici e competizioni di ballo hip pop. Non è tanto per la sua reputazione a scuola che Gianna gli chiede di mantenere il suo segreto, ma per sua madre. Il ragazzo coglie subito l'occasione per sfruttare questo vantaggio per rendere la sua permanenza con la nuova famiglia del padre più interessante! 
I ragazzi cominciano a frequentarsi e a conoscersi. Caleb si rende conto che Gianna è un fiore non ancora sbocciato e l'aiuta a fare quelle esperienze di vita che ogni teenager dovrebbe fare. C'è molta chimica e un sentimento più forte di loro si forma, sono fratellastri, non hanno nessun legame di sangue, non fanno nulla di male o inappropriato.  Decidono di esplorare insieme la cosa mettendosi insieme....
Before I met Gianna, I’d thought I was living life to the fullest, wild and carefree. Now that I had her in my life I understood what it really meant to feel alive.
-Caleb Morrison 


Potete perfettamente immaginare che la madre non ne sarà affatto entusiasta. Quando messi alla prova, il loro rapporto sarà abbastanza forte per sopportare la pressione ? 

lunedì 8 settembre 2014

Nocturne - Andrea Randall / Charles Sheehan-Miles

Il genere romance che tratta la storia d'amore proibito tra una studentessa e il suo insegnante è uno dei miei preferiti!! L'inevitabile passione che nasce pur consapevoli che ci sono dei limiti che non si dovrebbero superare per non mettere a repentaglio carriera e reputazione, solo che non conta più niente quando i sentimenti vengono ricambiati e vorresti combattere contro tutti e tutto pur di avere la tua fetta di felicità. Questa è a grandi linee la tempesta emozionale che viene vissuta dai protagonisti di questo libro intitolato Nocturne scritto da Andrea Randall / Charles Sheehan-Miles : Savannah Marshall talentuosa suonatrice di flauto,  e Gregory Fitzgerald affascinante violoncellista di successo e insegnate di conservatorio. 
Il romanzo incomincia con l'audizione di Savannah per entrare al conservatorio, Gregory è uno degli esaminatori. La ragazza si fa subito notare per la qualità dell'esecuzione dei pezzi preparati. L'impatto è immediato e va diritto al cuore del violoncellista che non fa trasparire nulla dalla sua espressione e la congeda con uno svogliato gesto della mano. Anni dopo, si incontrano ancora quando Gregory sostituisce una collega al corso di teoria di musica. Durante il semestre hanno modo di interagire più da vicino; per la studentessa, lui è uno dei più giovani e di successo suonatori di violino della Boston Synphony Orchestra, non ha nemmeno trentanni, per l'insegnante, lei è una delle ragazze più dotate che abbia conosciuto negli ultimi tempi. Nonostante lui sia una maschera di ferro, impeccabile e irreprensibile, le loro schermaglie durante la lezione e il talento strepitoso lo ammaliano e si ritrova confuso, insolito per lui sempre così rigido con se stesso e con gli altri.

Never in my career had a student antagonized me as much as she did.

Entrambi si rendono conto che quello che provano non è solo rispetto reciproco, a dispetto dei continui disaccordi e discussioni, e si arriva ad un momento che nemmeno l'autocontrollo dell'insegnate riuscirà a tenerlo lontano da lei.

For the first time in my life I felt a gaping empty wound in myself, a wound I’d stuffed with nothing more than melody for all those years and suddenly that wasn’t enough

Gregory e Savannah hanno molto da perdere se questa storia diventasse di dominio pubblico, cosa sarà più importante: l'amore travolgente che li unisce o le regole che il mondo della musica impone a chi decide di intraprendere questa carriera ?

lunedì 1 settembre 2014

Master of Crows - Grace Draven


Era da un pò che non recensivo un fantasy....ho riletto per voi Master of Crows di Grace Draven, che abbiamo già incontrato con Entreat Me. Ho avuto l'onore di intervistarla ( intervista - interview ) e chiacchierare con lei a proposito di questo libro. Un romanzo romance fantasy con una dose notevole di magia, immaginazione e descrizione così dettagliate da dare l'impressione di vedere con i propri occhi i personaggi e i luoghi raccontati. 
Si tratta della storia di Silhara e Martise. Silhara è uno stregone bello e dannato con una pessima reputazione. E' il signore di Neith, titolo che ha ereditato dal precedente proprietario, con tanto di castello ( anche se in rovina ) e una piantagione di arance, abitate da corvi.



Solo con la magia non ci mangi, Silhara non è un aristocratico che se ne sta tutto il giorno seduto in poltrona a farsi servire da Gurn, il suo muto "maggiordomo"...non mi piace il termine servo...infatti tra loro il rapporto è più tra due amici che tra servo e padrone. Il mago si rimbocca le maniche e passa giornate intere a raccogliere i frutti, sopportando la fatica e punture di vespe, a preparare profumi e oli emollienti ricavati dalle arance. Le carica personalmente sul carro per portarle al mercato dove parla con i mercanti con lo scopo venderle ad un buon prezzo. Lo stregone è un uomo avventuroso, ambizioso e vendicativo caratteristiche che attirano il Dio Caduto "Corruption", che si manifesta sotto forma di stella che brilla esattamente sopra la sua tenuta. Silhara è infatti vittima delle sue torture che avvengono tramite visioni apocalittiche del futuro possibile se lui acconsentisse una volta per tutte ad abbandonare il suo corpo al Dio. Corruption  gli promette di renderlo potente, immortale e una fine crudele a tutti i quali gli hanno fatto un torto. Prima di diventare un aristocratico in decadenza, egli era un ladruncolo figlio di una prostituta. Se l'è cavata sempre da solo e quando ha rischiato di essere impiccato per aver rubato un'arancia, elemento importante per tutto il libro di cui ho fatto domanda precisa nella mia intervista alla scrittrice, il suo Dono si manifesta attirando l'attenzione del Conclave, un ordine di preti con il compito di proteggere la magia ed insegnare ai possessori del Dono della Magia ad usarlo e controllarlo. Anche se cinico e senza scrupoli non può permettere che queste visioni possano diventare realtà. Cerca di essere forte e resistergli al meglio ma ogni resistenza gli provoca l'indebolimento fisico continuo dovuto ad emorragie ed insonnia.

Corruption aveva già fatto la sua comparsa tempo prima ed era stato sconfitto ma non distrutto proprio dal Conclave. La stella del Dio è inconfondibile dando modo ai preti di venire a conoscenza del fatto che lo stregone ha attirato la sua attenzione con possibili conseguenze catastrofiche. Tra il Conclave e Silhara con corre buon sangue, consapevoli della potenza del suo Dono, è sempre stato temuto ed emarginato. Avendo una scarsa fiducia e opinione del mago, entra in scena Martise. Egli infatti aveva chiesto ai preti di trovargli un traduttore di testi antichi, le sue ricerche per trovare il modo di sconfiggere il Dio caduto lo portano ad imbattersi in lingue morte. Il Conclave coglie l'occasione per introdurre all'interno della tenuta di Neith, una spia. Martise è infatti la serva del vescovo dell'ordine, il quale le promette la libertà in cambio di una ragione valida per condannare Silhara come eretico. Ha tempo tre mesi di tempo per aiutare il mago nei suoi studi e in cambio lui dovrà testarla per capire se anche lei possiede il Dono.

Martise ha sentito parlare molto del Master of Crows e per questo era piuttosto spaventata di intraprendere questa avventura ma decisa a conquistarsi la libertà. Lo stregone è molto astuto, è perfettamente a conoscenza del piano dei preti e cerca quindi di metterla alla prova per capire quanto sia pericolosa. Durante la loro collaborazione, Silhara resterà affascinato dalla sua competenza in fatto di lingue antiche e del coraggio nell'affrontare le sue lezioni di magia. La sua caparbietà e tenacia l'aiuteranno ad essere osservata in modo diverso dallo stregone. 

“You have done an unwise thing, Martise of Asher,” he said softly. “You’ve caught my interest.” 

Nasce così un sentimento passionale e focoso tra il Maestro e la Serva. Potrà durare quando il tempo di Martise a Neith sta per scadere e restare al fianco di Silhara è troppo pericoloso quando Corruption si fa troppo insistente mettendo la sua vita a repentaglio?